/ Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 12 gennaio 2019, 14:08

Dal bodybuilding al cinema grazie alla web-serie tutta ligure "Game of kings"

Ultime due settimane di casting e selezioni per i nuovi cinque episodi della serie ligure, il cast pian piano si sta delineando, tra “vecchi” e “nuovi” volti

Dal bodybuilding al cinema grazie alla web-serie tutta ligure "Game of kings"

Ultime due settimane di casting e selezioni per i nuovi cinque episodi della serie ligure, il cast pian piano si sta delineando, tra “vecchi” e “nuovi” volti. Per Luca, Davide e Andrea sarà una grande onda da cavalcare a suon di muscoli, dedizione e grande impegno.

Ebbene sì, tre grandi atleti del panorama Ligure e del nord Italia, faranno parte del cast e sono pronti a mettere in mostra le proprie abilità, oltre che ai possenti bicipiti frutto di anni di bodybuilding. Luca Palazzi, Sarzana (SP), volto nuovo del progetto, nei panni di Darrel Gavis interpreterà un possente campione del regno di Winrell. Facce conosciute ai fans invece sono quelle del grande Re di Sisborn Obrot Drakkar (Andrea Grifoni), e del temibile primogenito Beor (Davide Arrighini), che approdano nella serie proprio nell’episodio quattro, lasciando tutti con il fiato sospeso in attesa del seguito che, come promesso dalla D&E Animation, sarà presentato al cinema questo autunno con gli episodi 5-6-7-8-9.

Un impegno non da poco per questi tre ragazzi che per quattro mesi si divideranno tra allenamenti e ciak. Tra loro, Arrighini che è anche lo stunt coordinator della serie, ci da qualche informazione in più a riguardo: “quest’anno il mio impegno sarà doppio, mi dovrò dividere tra preparazione stunt ai ragazzi e grande studio per preparare al meglio i ciak che mi riguardano. Posso dirvi che i Drakkar saranno importanti in questa seconda parte, ma credo che si capisca guardando come finisce l’episodio quattro. Ho conosciuto Andrea Grifoni sul set, lui è il testimonial di Kratos di Gods of war, lo avevo visto solo in foto prima e dal vivo è ancora più grosso, ma è una persona di una simpatia e disponibilità uniche. Non vedo l’ora di tornare a lavorare con lui per Game of Kings”.

Per quanto riguarda l’atleta spezzino, cosa puoi dirci? “Ho avuto modo di parlare con Luca, è un atleta di alto livello e si è messo a completa disposizione per soddisfare i requisiti di Darrel Gavis, che dovrà mettere in scena fisico e abilità di combattimento non da poco. Più di uno stuntman, dovrà fare qualcosa di speciale, e sono sicuro che supererà le aspettative, visto il suo grande entusiasmo”.

Insomma, la serie si arricchisce sempre più e i personaggi ideati dall’autore, Dario Rigliaco (Arsen Voros nella serie), avranno tutti un interprete, entro il 23 gennaio, quando sarà completato il cast con l’ultima selezione della categoria donne.

Cinque nuovi episodi mozzafiato, pronti per essere girati a Genova e in Liguria, per valorizzare ancora di più questa regione piena di artisti e location uniche.

Il 16 gennaio l’appuntamento è per i candidati di sesso maschile, il 23 per le donne. La produzione selezionerà, oltre alle comparse, 24 figuranti speciali con battute. Mercanti, soldati, contadini, servitrici e una meretrice tra i ruoli da coprire.

Per candidarsi si può inviare un email a info.deanimation@gmail.com oppure inviare un whats’app al numero 3881209923 indicando nome cognome e allegando una foto. Dopo di che basterà presentarsi nella data prestabilita alle ore 20 in vico delle Carabaghe nella sede del Mangano, Genova zona porta soprana, muniti di due foto stampate.

I colloqui saranno singoli e uno ad uno saranno visti tutti i candidati da parte dei responsabili dei casting, una squadra di persone di esperienza, tra i quali Luca Cevasco, Rosa-Angela Rivituso e Maurizio Bonanno. Il team sarà completato dal regista Gioele Fazzeri e dall’autore Dario Rigliaco. Nel frattempo, gli episodi girati del 2018, sono disponibili sul web al canale D&E ANIMATION.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium