/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 15 gennaio 2019, 09:52

Albenga, la Guardia di Finanza sequestra oltre 600 profumi contraffatti in un negozio cinese

La merce (per un valore economico di 4 mila euro) poteva essere pericolosa per la salute delle persone

Albenga, la Guardia di Finanza sequestra oltre 600 profumi contraffatti in un negozio cinese

Proseguono i controlli della Guardia di Finanza di Albenga. Particolare attenzione alla materia dell'abusivismo commerciale, della contraffazione e della tutela della sicurezza dei prodotti sul territorio. 

A finire sotto la lente delle Fiamme Gialle di Albenga sono stati, questa volta, dei  profumi contraffatti posti in vendita da un noto esercizio commerciale cinese della zona. I militari hanno sequestrato oltre 600 articoli, riproducenti illegalmente i marchi delle più note griffes (Burberry, Prada, Dior e molti altri), per un valore economico di circa 4.000 euro, ed hanno denunciato un responsabile all’Autorità Giudiziaria per reati vari tra cui la frode in commercio e l'introduzione nello Stato e il commercio di prodotti con segni falsi. 

La tipologia del cosmetico sequestrato fa emergere ancora una volta che i rischi legati ad articoli non sicuri per la salute e per l'ambiente si insidiano sempre più spesso proprio in prodotti di largo consumo e diffuso uso quotidiano. E' per questo che i controlli dei Finanzieri nella lotta al falso sono assidui ed accurati e finalizzati a prevenire e scongiurare fenomeni, che si dimostrano lesivi per gli acquirenti, per il mercato e per il territorio.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium