/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 15 gennaio 2019, 15:00

Il ciclista Samuele Manfredi non sarebbe più in pericolo di vita: si risveglia dal coma

Lo ha annunciato la sua squadra con un tweet, spiragli positivi per la giovane promessa del ciclismo che aveva avuto un incidente a Toirano

Il ciclista Samuele Manfredi non sarebbe più in pericolo di vita: si risveglia dal coma

Migliorano le condizioni di Samuele Manfredi, il giovane ciclista di Loano che aveva riportato un gravissimo trauma cranico in seguito ad un incidente stradale a Toirano (travolto da un automobilista mentre si stava allenando). Il 18enne, non sarebbe più in pericolo di vita e a breve sarà dimesso dall’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Via Twitter, la sua squadra, la Groupama Fdj, con un tweet ha confermato le indiscrezioni che aggiornano le condizioni di Manfredi: “Abbiamo una buona notizia da annunciarvi. Dopo essere stato tenuto sotto controllo dai medici in coma farmacologico dal 10 dicembre, giorno dell’incidente, Samuele si è svegliato nella giornata di ieri. Non è più in pericolo di vita e ora lo attende un lungo processo di riabilitazione“.

La giovane promessa del ciclismo sarà trasferita a Ferrara, in un centro specializzato.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium