/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 24 gennaio 2019, 19:44

Albenga 2019, Riccardo Tomatis scende in campo: "Orgoglioso di questa candidatura" (VIDEO)

Sarà il candidato sindaco per il centrosinistra: "Voglio rappresentare sia la continuità, sia il rinnovamento"

Albenga 2019, Riccardo Tomatis scende in campo: "Orgoglioso di questa candidatura" (VIDEO)

Rotti gli indugi. È Riccardo Tomatis il candidato del centrosinistra ad Albenga. I rumors lo volevano come possibile candidato già alcuni mesi fa quando si era iniziato ad ipotizzare che il sindaco Giorgio Cangiano potesse decidere di fare un passo indietro.

All’ufficializzazione della sua decisione i riflettori erano ormai puntati sull’attuale vicesindaco che si propone di continuare il progetto amministrativo già intrapreso 5 anni fa. Sulla squadra, sebbene ancora non siano stati svelati molti nomi, si iniziano a scoprire alcune carte.

Sicuramente, come ci si aspettava ci saranno delle riconferme (in sala Alberto Passino, Paola Allaria, Maurizio Arnaldi, Mariangelo Vio, Vincenzo Munì, Camilla Vio, Paola Deandreis, Simona Vespo, Emanuela Guerra), ma anche dei nomi nuovi.

Ecco allora che fanno la loro apparizione  nella sala di Palazzo Scotto Niccolari - non si sa bene se come candidati in lista o in appoggio - Bruno Robello De Filippis da sempre legato al centrodestra (era stato in giunta con Rosy Guarnieri sindaco), ma anche Raiko Radiuk vicino, durante la scorsa tornata elettorale a Massimiliano Nucera che si era candidato con una lista civica, ma, anche lui, vicino al centrodestra ed ancora Elena Bergallo che si era candidata con Forza Italia.

Presenti anche personalità legate al mondo del volontariato o liberi professionisti  tra gli altri Oreste Simoncini, Daniela Vio, Marco Ballabio e Cristina Garello, Martina Isoleri.

Ad aprire la serata il sindaco che ha voluto ringraziare, innanzitutto, chi ha amministrato con lui in questi 5 anni. "Come avevo già detto in conferenza stampa ho scelto di candidarmi ma come consigliere. Oggi siamo qui, però a parlare di futuro. La voglia oggi è quella di proseguire quanto già intrapreso in questi anni e vedere che molti degli amministratori hanno deciso di ricandidarsi o comunque di appoggiarci mi riempie di orgoglio. Tutti noi insieme abbiamo deciso che il candidato sindaco sarà Riccardo Tomatis che in questi anni ha lavorato con la voglia di ottenere i risultati più che quella di apparire". 

Afferma Riccardo Tomatis: "Sottolineo la scelta del sindaco che è tale fino a giugno e da qui a giugno abbiamo progetti importanti da realizzare. La cosa che mi è piaciuta molto è stata la scelta di allontanarsi dagli occhi dei riflettori ma rimanere in squadra decisione che dimostra un grande senso di responsabilità. Il suo non è un farsi da parte, ma è di rimanere in amministrazione per il bene di Albenga in un ruolo che meglio si confà ai suoi impegni personali. Io sono orgoglioso di questa candidatura che è arrivata dal gruppo e dalla società civile e quindi mi sento investito di un impegno che mi sento di voler portare avanti con determinazione. Oggi voglio rappresentare sia la continuità che il rinnovamento". 

Un quadro è stato fatto poi su quanto realizzato in questi anni.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium