/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 27 gennaio 2019, 12:30

Calizzano, celebrato ieri il ricordo della "Notte di Valujki" (FOTO)

"Calizzano e i calizzanesi hanno memoria - commenta il sindaco Pierangelo Olivieri - con orgoglio, i più sentiti ringraziamenti al nostro gruppo alpini di Calizzano e al capogruppo Fabio Locatelli".

Calizzano, celebrato ieri il ricordo della "Notte di Valujki" (FOTO)

Con una celebrazione solenne, Calizzano ha ricordato nella giornata di ieri la "Notte di Valujki". Alla ricorrenza (oltre ai gruppi alpini del territorio) hanno preso parte numerose autorità civile e militari tra cui il Prefetto Antonio Cananà, il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana, il questore di Savona Giannina Roatta, il Comandante Provinciale dei vigili del fuoco Vincenzo Bennardo, il maggiore dei carabinieri Daniele Quattrocchi, comandante della compagnia di Cairo Montenotte, la corale "Montagne Verdi" e il corpo bandistico "Alta Val Tanaro". 

Nel gennaio del 1943 nel corso della ritirata dell'ARMIR dal fronte del Don, dopo giorni di continui combattimenti e sfiniti sia dal freddo, sia dalla fame, numerosi uomini appartenenti a vari reparti della divisione alpina Cuneense comandata dal generale Battisti, confluirono nella città di Valujki, situata nella Russia Europea sudoccidentale. Nonostante il tentativo di sfondare e aprirsi il cammino verso occidente, gli alpini furono accerchiati, bloccati dalle truppe sovietiche e infine costretti alla resa.

La cerimonia ha visto passaggio di consegna del Cappello Alpino ritrovato da parte delle guardie del consorzio dei funghi al Gruppo alpini Calizzano; dalle ore 17.30 alle 18 si è tenuto l'ammassamento presso il complesso "La Ciminiera"; a seguire la Santa messa nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo; alle ore 19.30 onori al monumento ai Caduti. Gli alpini sul tratto leggermente innevato e illuminato da fiaccole, si sono recati al Monumento Alpino. Infine, lettura dei nominativi degli alpini di Calizzano caduti e dispersi. Deposizione omaggio floreale e ammaina bandiera. 

"Calizzano e i calizzanesi hanno memoria - commenta il sindaco Pierangelo Olivieri - con orgoglio, i più sentiti ringraziamenti al nostro gruppo alpini di Calizzano e al capogruppo Fabio Locatelli. Evviva gli alpini, evviva chi ama e crede in ciò che fa".

Anche il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana ha partecipato, in rappresentanza dell’Assemblea legislativa, alla commemorazione:

"È doveroso ricordare il coraggio e il forte attaccamento alla patria – ha dichiarato il presidente Piana – dimostrato dalle nostre 'penne nere' in quei drammatici giorni quando, per salvare altri commilitoni, non esitarono a sacrificare la propria vita ritardando l’avanzata delle forze corazzate russe. Ringrazio il Comune di Calizzano e il Gruppo Alpini che ogni anno non dimenticano questo appuntamento con la storia del nostro paese".

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium