/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 27 gennaio 2019, 20:10

Elezioni Provinciali: affluenza finale al 63%, presidente Olivieri: "Domani inviterò tutti a un sereno confronto"

In ballo le poltrone da consiglieri provinciali e l'affluenza alle ore 20.00, chiusura dei seggi, si è attestata intorno al 63%, domani lo spoglio.

Elezioni Provinciali: affluenza finale al 63%, presidente Olivieri: "Domani inviterò tutti a un sereno confronto"

Si è concluso il voto per le elezioni provinciali nella sala Mostre della Provincia di Savona. In ballo le poltrone da consiglieri provinciali e l'affluenza alle ore 20.00, chiusura dei seggi, si è attestata intorno al 63%, alle 16.00 invece si era stanziata al 42.7%.

69 sindaci e 772 consiglieri comunali hanno quindi effettuato la loro preferenza a una delle tre liste e a un candidato.

Dopo l'elezione dell'attuale presidente della Provincia Pierangelo Olivieri, che aveva messo d'accordo praticamente tutte le amministrazioni comunali del territorio, convinte da una candidatura trasversale, la Lega, con le dichiarazioni del segretario provinciale e sindaco di Laigueglia Roberto Sasso Del Verme, aveva fatto saltare il banco e la "stretta di mano" tra le tre forze politiche (la stessa Lega, Forza Italia e il Partito Democratico).

Tre le liste che si sono venute a creare, una del centrodestra (Forza Italia/Lega), una del centrosinistra (Pd) e una civica che ha fatto sbottare proprio i dem i quali avevano tentato l'approccio per arginare la rottura con il centrodestra e recuperare voti. Un nulla di fatto, via alla lista civica "Savona Futura" e ulteriore crepa tra le sinistre.

Favorito il centrodestra che dovrebbe aggiudicarsi quasi con totale sicurezza la maggior parte dei consiglieri (7-8 seggi), la lista del Pd invece si dovrebbe attestare intorno ai 2 o 3 seggi e la civica che proverà invece a strapparne uno. Domattina dalle 9.30 via con lo spoglio e successivamente si saprà l'esito del voto.

"Vorrei domani subito mandare un messaggio qualunque sia il risultato, un invito a confrontarci con i neo eletti per capire e sentire il pensiero di ciascuno" spiega il presidente della Provincia Pierangelo Olivieri.

Lista “Cambiamo la Provincia”: Sara Brizzo (consigliere Albisola Superiore), Sara Badano (Finale), Ilaria Piemontesi (Cairo), Franco Bonasera (Spotorno), Eraldo Ciangherotti (Albenga), Luigi Bussalai (Savona), Fiorenzo Ghiso (Savona), Massimo Parodi (Alassio), Luana Isella (Loano) e il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano.

Lista “Uniti per la Provincia”: Barbara Pasquali (capogruppo Pd consiglio comunale Savona), Massimo Niero (sindaco Cisano), Mattia Fiorini (sindaco Spotorno), Rodolfo Mirri (consigliere Carcare), Sonia Garofalo (consigliere Borgio Verezzi).

Lista civica "Provincia Futura": Paola Busso (consigliere comunale Varazze), Jan Casella (consigliere Alassio), Marco Chiriaco (consigliere Roccavignale) Giuseppe Laureri detto “Silvano”(consigliere Stellanello) e Nadia Ottonello (consigliere Quiliano).

I dati conclusivi alla fine del voto:

Fascia A Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti: numero elettori: 522, votanti 267. Totale: 51,15%

Fascia B Comuni con popolazione superiore a 3.000 e fino a 5.000 abitanti: numero elettori:52, votanti 46. Totale:88,46%

Fascia C Comuni con popolazione superiore a 5.000 e fino a 10.000 abitanti: numero elettori:116, votanti 89. Totale: 76,72%

Fascia D Comuni con popolazione superiore a 10.000 e fino a 30.000 abitanti: numero elettori:118, votanti: 100. Totale: 84,75%

Fascia E Comuni con popolazione superiore a 30.000 e fino a 100.000 abitanti: numero elettori: 33, votanti: 28. Totale: 84,85%

 Totale: numero elettori:841, votanti:530. Totale: 63,02%

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium