/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 04 febbraio 2019, 15:36

Il Cesavo presenta a Savona il progetto Erasmus + "Re-thinking LEADership"

Seconda tappa di un progetto finanziato da Erasmus+ che il Cesavo propone alle organizzazioni di Terzo Settore della provincia sul tema della formazione-intervento-azione sull’abuso di alcool tra i giovani

Il Cesavo presenta a Savona il progetto Erasmus + "Re-thinking LEADership"

Si svolgerà lunedì 11 febbraio alle 12 presso la sala Rossa del Comune di Savona conferenza stampa di presentazione del progetto Erasmus + "RE-thinking LEADership” del Cesavo, il Centro Savonese di Servizi per il Volontariato (www.cesavo.it


Il progetto "RE-thinking LEADership” si sviluppa a Savona attraverso un seminario che si terrà dal 10 al 16 febbraio.


E’ la seconda tappa di un progetto finanziato da Erasmus+  che il Cesavo propone alle organizzazioni di Terzo Settore della provincia sul tema della formazione-intervento-azione sull’abuso di alcool tra i giovani.


RE-thinking LEADership nasce dal progetto “Boost my Project” realizzato dal Cesavo in collaborazione con ITIS Ferraris-Pancaldo eASL2 nel 2016 sempre con fondi Erasmus+


Interverranno alla conferenza stampa:

Ileana Romagnoli, assessore al sociale, sanità, politiche scolastiche ed educative, politiche abitative, integrazione e convivenza, rapporti con il volontariato

Mario Accarino, presedente del Cesavo

Jolanda Sandrone, presidente di ACLI Savona

Jan Peloza, Founder of Institute for Youth Participation, Health and Sustainable Development


Parteciperanno alla conferenza stampa i volontari delle associazioni:

Institute for Youth Participation, Health and Sustainable Development (Slovenia)

Lietuvos Medicinos Studentų Asociacija (Lituania)

Associação Para O Desenvolvimento Da Participação Cidadã (Portogallo)

ACLI Savona (Italia)

AVIS Savona (Italia)


Moderatore Davide Pesce, giornalista, Cesavo.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium