/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 08 febbraio 2019, 16:59

Alassio piange la scomparsa di Angelo Lavagna. Il ricordo di don De Canis: "Un uomo riservato e molto religioso"

"Avevo celebrato io le sue seconde nozze con Lella alla Madonna della Guardia" aggiunge don Angelo De Canis

Alassio piange la scomparsa di Angelo Lavagna. Il ricordo di don De Canis: "Un uomo riservato e molto religioso"

Morto all'età di 74 anni Angelo Lavagna, lo storico tabaccaio del budello di Alassio angolo via Torino. Andato in pensione una decina di anni fa, rimaneva vedovo della sua Elda. Si risposava dopo un paio d'anni. Faceva parte della Confraternita di Santa Caterina ed era assiduo frequentare la parrocchia di Sant'Ambrogio.

Lo ricorda l'emerito parroco don Angelo De Canis: "Era un uomo riservato e molto religioso. Era sempre presente alle funzioni e alle celebrazioni religiose di Alassio. Avevo celebrato io le sue seconde nozze con Lella alla Madonna della Guardia".

I funerali si svoleranno domani Sabato 9 Febbraio alle ore 10 nella sua parrocchia di Sant'Ambrogio.

Silvio Fasano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium