/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 12 febbraio 2019, 17:42

Festival nazionale “Corti d'amore”: 2 edizione Premio Savona San Valentino

Giovedì si potrà assistere gratuitamente alla proiezione dei dodici corti selezionati tra i 50 pervenuti quest'anno nelle sezioni “videomakers” e “scuole”.

Festival nazionale “Corti d'amore”: 2 edizione Premio Savona San Valentino

Giovedì 14 febbraio alle ore 20 presso il Nuovo Filmstudio si potrà assistere gratuitamente alla proiezione dei dodici corti selezionati tra i 50 pervenuti quest'anno nelle sezioni “videomakers” e “scuole”.

Sabato 16 febbraio 2019 nella sala conferenze della pinacoteca civica in piazza Chabrol dalle ore 10 alle ore 12 si terrà la giornata conclusiva della 2^ edizione del “Premio Savona San Valentino  - Festival Corti d’amore” alla presenza del Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio e dell'assessore alla cultura Doriana Rodino.
La manifestazione, nata dalla scoperta che il museo diocesano conserva una importante reliquia di San Valentino, patrono degli innamorati, documentata dall’epigrafe murata sulla parete di sinistra della cappella di San Sisto in duomo, è patrocinata dal Comune di Savona, dalla diocesi di Savona Noli, con la collaborazione di campus universitario di Legino, circolo cineamatori Savona FEDIC,  Nuovo Filmstudio, Fondazione 100fiori, Marehotel, Liceo classico Chiabrera e Associazione Judax Agorà.

I componenti della Giuria sono: Nicolò Zaccarini (presidente Circolo savonese Cineamatori Fedic), Doriana Rodino (assessore alla Cultura Comune di Savona), Roberto Ursida (Vice presidente  Circolo savonese Cineamatori Fedic), Renato Allegra (presidente Nuovo Filmstudio Savona), Diego Scarponi (docente Comunicazione, Campus Savona), Felice Rossello (autore televisivo)  Silvano Godani (giornalista pubblicista).

I premi sono forniti dalla fabbrica casa museo Giuseppe Mazzotti 1903 per le sezioni videomakers e scuole (un albarello in ceramica bianco blu e una ceramica futurista), mentre il premio speciale per la migliore fotografia, intitolato al concittadino Mario Stellatelli, è offerto dalla Fondazione A. De Mari. Anche la Fedic consegnerà un premio.Oltre alla visione dei dei cortometraggi premiati è previsto un intermezzo musicale di Danila Satragno e Dino Cerruti, un medley ispirato al film “Dieci canzoni d'amore da salvare” (1953).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium