/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 15 febbraio 2019, 17:15

Neo-archeologia: quattro incontri su foto e cartoline della Savona d’ un tempo

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare (l’ingresso è gratuito).

Neo-archeologia: quattro incontri su foto e cartoline della Savona d’ un tempo

Inizia questo sabato, alle ore 17 presso il “Civico Museo Archeologico e della Città” il primo di quattro incontri che saranno dedicati a “Neo-archeologia: foto, cartoline e cartografie della Savona d’ un tempo”.

Il ciclo di incontri è organizzato dalla Sezione Sabazia dell’ Istituto Internazionale di Studi Liguri, a cura del socio e collaboratore Gianni Venturi, che con l’ aiuto di altri amici e collezionistici ha radunato parecchio materiale che sarà proiettato nella sala video del Museo.

Tra le antiche piante e fotografie dei secoli XIX e XX sarà possibile seguire le trasformazioni e le vicissitudini urbanistiche che tra la metà del XIX secolo e la metà del XX secolo trasformarono profondamente la fisionomia della città di Savona, che dapprima uscì dalla cerchia delle mura medievali e si sviluppò dove un tempo erano solo orti, ma poi vide sventramenti di interi quartieri della città antica, per l’ apertura delle vie Paleocapa, Giuria, Orefici e Gramsci.

Tramite Gianni Venturi l’ Istituto di Studi Liguri mostrerà nel Museo Archeologico di Savona le immagini di una Savona che piano piano sostituì profondamente la città come si era configurata dal medio Evo all’ Età Moderna; si vedrà come si presentava un tempo la città e come via via venne modificata.

Un’ occasione importante per ripercorrere l’ evoluzione storico-urbanistica della nostra città, attraverso la visione delle antiche immagini.

Gli incontri successivi si terranno sempre di sabato, alle ore 17 in Museo: questo sabato e poi il 2, il 16 e il 30 marzo p.v.

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare (l’ingresso è gratuito).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium