/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 febbraio 2019, 15:20

Il ponente savonese all'interno di Corochinato, nuovo album degli Ex-Otago

La band genovese dopo il successo di "Solo una canzone" presentata al Festival di Sanremo, con "Tu non mi parli più" cita la riviera di ponente

Nello scatto: gli Ex-Otago al Festival di Sanremo con i corrispondenti di Savonanews Luciano Parodi e Roberto Vassallo

Nello scatto: gli Ex-Otago al Festival di Sanremo con i corrispondenti di Savonanews Luciano Parodi e Roberto Vassallo

"Quando passo dalla riviera, il ponente dopo Savona, con tutte quelle spiagge, milioni di case, con le macchine sempre in coda....".

Non poteva mancare un pizzico di savonesità all'interno di Corochinato, nuovo album degli Ex-Otago, genovesi 100% reduci dal successo al Festival di Sanremo con la loro "Solo una canzone".

L'album uscito durante la loro esperienza alla kermesse sanremese l'8 febbraio ha all'interno anche il brano "Tu non mi parli più" che cita proprio la riviera di ponente, le bellissime e innumerevoli spiagge, oltre all'immancabile coda nel quale probabilmente il cantante, Maurizio Carucci, si sarà imbattuto ritornando a Genova dopo un weekend savonese.

Una ballad romantica che racconta di un amore finito, dei giri nei mercatini dell'usato e nei negozi vintage in centro.

 

E al centro un pizzico di Liguria. La band - dopo aver raccontato del quartiere di Marassi - vuole, con Corochinato, omaggiare il cocktail per eccellenza dei caruggi genovesi. Chiamato anche "asinello", il Corochinato è un vino bianco realizzato in infusione con molte erbe e due tipi di assenzio, il pontico e il romano.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium