/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 17 febbraio 2019, 15:44

Nizza: garofani rossi sulla targa commemorativa del Presidente Sandro Pertini

Roberto Pisani (Coordinatore Nuovo PSI Genova): "Un incontro con oltre 50 sindaci in Place Garibaldi per sostenere l'amicizia tra Italia e Francia"

Nizza: garofani rossi sulla targa commemorativa del Presidente Sandro Pertini

Annuncia Roberto Pisani, Coordinatore del Nuovo PSI per l'Area Metropolitana Genova: "Abbiamo partecitato alla manifestazione organizzata dal Sindaco di Nizza Christian Estrosi il 15 febbraio in place Garibaldi per sostenere l'amicizia Italia Francia, presenti oltre 50 tra Sindaci e Consiglieri Comunali di Liguria, Piemonte, della Costa Azzurra e Alpi Marittime.

Al termine della manifestazione come Nuovo PSI ci siamo recati nella non distante rue Pastorelli ai Giardini Wilson per deporre garofani rossi sulla targa commemorativa perenne a forma di stella e contornata dai tricolori italiano e francese, dedicata al Presidente Socialista Sandro Pertini, che aveva mantenuto il suo alloggio nizzardo in una via vicina ai Giardini e ivi transitava spesso durante i trascorsi francesi.

Il Presidente Sandro Pertini, dopo il brutale omicidio fascista del compagno Giacomo Matteotti, nel 1926 fuggì rocambolescamente da Savona in motoscafo a Calvi in Corsica per poi raggiugere Nizza con una nave francese. Erano con lui Filippo Turati, Lorenzo De Bova, Ferruccio Parri e Carlo Rosselli; nel contenpo il Presidente Socialista Giuseppe Saragat braccato dalle squadracce fasciste varcava il confine a Nord rifiugiandosi in Svizzera.

Anche dopo la seconda grande guerra dal 1945 il Presidente Sandro Pertini trascorreva i suoi periodi di riposo e vacanze a Nizza. e si sentiva partecipe dell'amicizia e rispetto dei cugini francesi. Nel ricordo e nell'auspicio di un passato non distante dobbiamo contenere gli eventuali dissapori, collegati ad una normale concorrenza commerciale tra nazioni, nei limiti della correttezza e della regolarità senza sconfinare nei campi della fratellanza, amicizia e in ultimo della politica".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium