/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 21 febbraio 2019, 16:50

Albenga, vendita della farmacia degli Ingauni: il Tar rigetta la richiesta di sospensiva

La farmacia rimane alle due dipendenti che avevano esercitato il diritto di prelazione

Albenga, vendita della farmacia degli Ingauni: il Tar rigetta la richiesta di sospensiva

Il Tar della Liguria nega la sospensione dell'atto con il quale la farmacia degli Ingauni di via Dalmazia ad Albenga era stata assegnata alle due dipendenti che avevano esercitato il diritto di prelazione sulla stessa.

Ricordiamo che a vincere il bando con il quale era stata messa all'asta era stata la Farmacia San Rocco di Ceriale che aveva presentato la migliore offerta pari a un milione 33 mila euro e 33 centesimi. (LEGGI Qui).

Da qui era iniziato a decorrere il termine per poter esercitare il diritto di prelazione opzione scelta dalle due dipendenti.

Contro l'aggiudicazione alle due dipendenti si era schierato l'aggiudicatario originale che aveva chiesto al Tar sia la valutazione del merito della questione "diritto di prelazione" ed aveva chiesto la sospensiva del provvedimento nelle more della decisione.

  Il Tar si è pronunciato e si legge nel provvedimento: "Considerato come, in relazione alla pendenza della questione di compatibilità comunitaria dell’art. 12, comma 2, legge n. 362/1991, recentemente sollevata dal Consiglio di Stato in fattispecie identica (cfr. Cons. di St., III, ordinanza 4.7.2018, n. 4102), la sottoscrizione del contratto avverrebbe a totale rischio e pericolo delle parti resistenti; Ritenuto pertanto che non sussista il requisito del pericolo di un danno grave ed irreparabile derivante dalla esecuzione del provvedimento impugnato". Per questi motivi :"Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Liguria (Sezione Seconda), Rigetta la domanda incidentale di sospensione dell’esecuzione del provvedimento impugnato. Spese della fase cautelare compensate."

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium