/ Ambiente e Natura

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Ambiente e Natura | 27 febbraio 2019, 08:00

Mercoledì Veg: torta dolce di patate di montagna e mandorle

Ideale da servire al termine di un pranzo in famiglia ma anche per concedersi uno spuntino sano e genuino, magari davanti a una buona tazza di tè.

Mercoledì Veg: torta dolce di patate di montagna e mandorle

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia con le ricette tratte da ilGolosario.it di Paolo Massobrio.

La proposta di questa settimana è: Torta dolce di patate di montagna e mandorle.

Una classica torta “della domenica” che esprime al meglio la versatilità delle patate, perfette anche in versione dolce. Ideale da servire al termine di un pranzo in famiglia ma anche per concedersi uno spuntino sano e genuino, magari davanti a una buona tazza di tè.

Ingredienti

1 kg di patate di montagna (a pasta gialla)

130 g di margarina

200 g di zucchero

1/2 baccello di vaniglia

1 limone non trattato

2 cucchiai di Rhum

1 pizzico di sale

1 bustina di lievito vanigliato

125 g di yogurt bianco

4 cucchiai colmi di maizena o fecola di patate

1/2 cucchiaio di farina

60 g di mandorle tritate finemente

3 cucchiai di zucchero a velo

1 cucchiaio di semola

Preparazione

Lessate le patate senza pelarle. Sbucciatele ancora calde, passatele al passaverdure o con lo schiacciapatate e pesatene 800 g. L’eventuale esubero, utilizzatelo per un’altra preparazione.

Oliate una tortiera di 28 cm di diametro e spolverizzatela con la semola mescolata con un cucchiaio di zucchero. In una capace ciotola unite lo yogurt con lo zucchero, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e i semini di vaniglia finché saranno chiari e spumosi. Poi incorporate la margarina e continuate a mescolare.

Unite successivamente le patate, mescolate, aggiungete la maizena fatta scendere da un setaccio con il lievito, le mandorle e il rhum.

Versate il composto nella tortiera e livellate la superficie.

Cuocete in forno a 180°C per circa 60 minuti. Quando la torta sarà fredda spolverizzatela di zucchero a velo utilizzando un foglio di carta decorato o delle mandorle a scaglie.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium