/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 01 marzo 2019, 12:04

Ex aree Piaggio, ordinanza del sindaco Frascherelli: il Comune impone alla Finalmare Spa la bonifica e la pulizia dell’ex sito industriale

Il provvedimento dell'amministrazione comunale arriva in seguito al blitz effettuato nella giornata di ieri dai carabinieri.

Ex aree Piaggio, ordinanza del sindaco Frascherelli: il Comune impone alla Finalmare Spa la bonifica e la pulizia dell’ex sito industriale

A seguito del blitz effettuato nella giornata di ieri dai carabinieri nelle ex aree Piaggio di Finale Ligure (leggi QUI), questa mattina il sindaco finalese, Ugo Frascherelli, ha firmato un'ordinanza per la bonifica e la pulizia dell’ex sito industriale, da tempo in stato di abbandono.

Il provvedimento dell’amministrazione comunale impone alla Finalmare Spa:

- di provvedere alla bonifica del sito individuato in parte narrativa, praticamente consistente in tutta la porzione dell'ex compendio industriale posto a lato mare della Via Rinaldo Piaggio, rimuovendo in particolare tutti i rifiuti e residui organici ivi presenti, nonché i vetri sparsi a terra e gli elementi contundenti presenti in grande quantità, entro dieci giorni decorrenti dalla notifica della presente ordinanza;

- di porre in essere sistemi di protezione efficaci lungo tutto il perimetro dell'ex complesso industriale, e di disporre affinché vengano costantemente verificati in ordine al mantenimento in efficienza, che siano caratterizzati da solidità strutturale dei singoli elementi prescelti, nonché dal complesso del dispositivo di protezione ove composto da più elementi, e che risultino inoltre di altezza tale da impedire l'agevole superamento dell'ostacolo, entro trenta giorni giorni dalla notifica di questa ordinanza.

Il dispositivo di protezione prescelto sarà preventivamente illustrato ai funzionari di Polizia Municipale, incaricati altresì di verificare il rispetto di quanto imposto con il presente atto. 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium