/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 03 marzo 2019, 12:05

Savona, uomo senza vita trovato tra i capannoni in disuso di corso Mazzini

Ad effettuare il ritrovamento una donna, giunta sul posto per accudire i gatti randagi che popolano la zona.

Savona, uomo senza vita trovato tra i capannoni in disuso di corso Mazzini

Il cadavere di Andrea Andriola, 42 anni, è stato trovato questa mattina a Savona all'interno delle aree dismesse di corso Mazzini (nei pressi dell'asilo "le piramidi"), luogo diventato da tempo rifugio per persone senza fissa dimora.

Ad effettuare il ritrovamento è stata una donna, arrivata tra i capannoni in disuso per accudire i gatti randagi che popolano la zona. Sul posto sono poi giunte le forze dell'ordine per gli accertamenti del caso.

Secondo quanto riferito, l’uomo era da tempo in precarie condizioni di salute: un malore sarebbe dunque l’ipotesi più accreditata all’origine del decesso.

Della persona trovata stamane senza vita, se n'era occupato in passato il Gruppo Antipolitico Savonese (leggi QUI).

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium