/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 08 marzo 2019, 14:04

Prima donazione alla Croce Bianca di Cornigliano grazie al libro di Rigliaco "Il ponte degli angeli"

Il libro è stato illustrato esclusivamente con i disegni dei bambini che hanno deciso di far parte dell’iniziativa, insieme alle loro famiglie

Prima donazione alla Croce Bianca di Cornigliano grazie al libro di Rigliaco "Il ponte degli angeli"

Era l’obiettivo dello scrittore, Dario Rigliaco, insieme a due collaboratori, un grafico e un copywriter, Guido Callegari e Enrico Basso, divulgare il libro editato su Amazon e devolvere le proprie royalty in beneficenza agli enti intervenuti sul luogo della tragedia.

Il primo ente a beneficiare della donazione è la Croce Bianca di Cornigliano, prima associazione a recarsi presso il ponte Morandi nella giornata del crollo. “Il ponte degli angeli” è un piccolo libro, dove l’autore narra metaforicamente la tragedia, rendendola una storia leggendaria adatta anche ai più piccoli.

E’ ambientata in un tempo non definito, probabilmente antico, dove su di un ponte passavano carri a otto ruote e gli addetti erano due ragazzi equipaggiati di un semplice fischietto. Una metafora a lieto fine dove gli angeli ricostruiscono un ponte di legno crollato sotto una forte pioggia tra la luce e lo stupore dei presenti e promettono di proteggerlo per sempre.

Il libro è stato illustrato esclusivamente con i disegni dei bambini che hanno deciso di far parte dell’iniziativa, insieme alle loro famiglie, nessuno meglio di loro potrebbe arricchire di colori un racconto con un finale angelico e protettivo, destinato ad una causa benefica.

Queste le parole della lettera di Valentina Musso indirizzata all’autore, Consigliere P. A. Croce Bianca Cornigliano, incaricata dal presidente Cartabianca: "Ho letto il Suo libro e, seppur nasce come una fiaba mi permetta il termine, non è stato facile trattenere le lacrime. Il Suo racconto tratta in maniera ineccepibile ciò che purtroppo è successo, con un tal rispetto degno di nota. È stato un fatto che ha sconvolto ogni genovese, chi è foresto non riesce a capirne profondamente il vuoto che ha lasciato in ognuno di noi, non solo da punto di vista della perdita affettiva. Nelle sue parole, però, con la presenza di un capofamiglia così attaccato al “suo ponte”, ne dà una visione d’insieme comprensibile anche ai veri destinatari, i bambini. Bambini attentissimi, molto sensibili, che hanno ritratto non solo la Sua storia, ma in certi casi la realtà dei fatti davvero accaduta (vedi i disegni con il camioncino della Basko). Sicuramente loro stessi ne custodiranno una parte con sé anche da grandi.

Il suo intento di protezione evince da ogni riga finale, ma soprattutto traspare il vero popolo genovese, che si “rimbocca le maniche” e si dà da fare indipendentemente dal colore della divisa, pelle, sesso o credo. E questo a mio avviso è un insegnamento che Lei ha descritto davvero bene. Grazie."

 

L’autore coglie l’occasione per ringraziare le associazioni che hanno contribuito ad arricchire di disegni l’opera, con la speranza di poter “maturare” presto una nuova donazione. Magliolo 88 2.0, D&E Animation, Ordine del Gheppio, La fenice del Vasto, Fratelli d’arme, Flos et Leo, Artiglio del drago e tutti i bambini che hanno inviato i loro disegni all’autore, o che continuano a farlo presso l’indirizzo dariorigliaco@gmail.com

Informazioni sull’autore: Dario Rigliaco, classe 1982, nasce ad Albenga, per poi trasferirsi in pianta stabile a Genova, città di cui si innamora per il suo fascino storico e culturale. Autore di spettacoli ed eventi, ha scritto oltre 250 copioni e sceneggiature in dieci anni di attività.

Il suo primo romanzo, “Gli Eroi con la Speranza nel Cuore”, di carattere fantasy-motivazionale, lo vede esordire per la prima volta sugli scaffali delle librerie italiane. Ha scritto “Miti&Misteri della Liguria”, “Il ponte degli Angeli”, oltre che la sceneggiatura di “Game of Kings”, la serie cinematografica fantasy prodotta in Liguria.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium