/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 11 marzo 2019, 14:30

"Sulle ali dello Sport" a Borghetto Santo Spirito: gli atleti diversamente abili incontrano le scuole

L'iniziativa rientra nel progetto "Crescere Insieme" dell'assessore alle politiche sociali Maria Ester Cannonero

Immagine di repertorio: un momento della passata edizione

Immagine di repertorio: un momento della passata edizione

Per il secondo anno il Comune di Borghetto S. Spirito, attraverso l’Assessorato alle Politiche Sociali, ha sostenuto il Progetto “Crescere Insieme”, per dare impulso ad iniziative rivolte alla formazione dei giovani e promuovere la cultura della partecipazione, della crescita responsabile e dell’inclusione.

Prossimo appuntamento del progetto è l’iniziativa “Sulle ali dello Sport”, che si svolgerà venerdì 15 marzo 2019, alle ore 14,30, presso il Palasport di Via Trilussa.

La manifestazione vedrà la partecipazione dell’ASD Semplicemente Danza di Savona, dell’ASD Levante C Pegliese di Genova Pegli e dell’Asd Judo di Prà, che, con i propri atleti paralimpici, alcuni dei quali presenti nelle rispettive nazionali delle discipline Danza, Calcio e Judio, incontreranno i bambini della Scuola Primaria dell’Istituto comprensivo Val Varatella di Borghetto Santo Spirito.

Un progetto mirato a sensibilizzare i bambini, sui valori positivi dello sport come integrazione, aggregazione, rispetto delle regole, passione, gioco di squadra, superarmento dei propri limiti.

Attraverso il racconto delle straordinarie esperienze degli atleti paralimpici, con i quali i bambini giocheranno, approcciando le tre discipline presentate, avremo un esempio concreto di come le condizioni avverse e gli ostacoli possano essere superati attraverso la passione per la pratica sportiva. Presente anche il Centro Ragazzi Comunale Kaleidos, che animerà il pomeriggio. L’iniziativa è inoltre aperta alle famiglie e alla cittadinanza. Si ringrazia per la collaborazione all’allestimento l’Azienda Floricoltura Vivai Michelini di Borghetto S. Spirito.

Spiega la Cav. Maria Ester Cannonero, assessore alle politiche sociali del Comune di Borghetto Santo Spirito: “Per il secondo anno ospitiamo un’iniziativa, che ci fa capire come lo Sport permetta di affrontare anche le difficoltà e gli ostacoli, che talvolta siamo costretti ad incontrare nella vita. La forza e la determinazione delle persone che, pur nella complessità di alcune situazioni contingenti, riescono a superare ogni barriera, deve essere uno stimolo per tutti noi, a condividere insieme la bellezza della vita”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium