/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 12 marzo 2019, 19:47

Carcare Comune "riciclone", sfonda il 79% di raccolta differenziata nonostante qualche "furbetto del porta a porta"

"Alcune persone hanno depositato dei sacchetti nei gettacarte. Sono in corso i controlli da parte del personale competente" spiegano dal Comune

Carcare Comune "riciclone", sfonda il 79% di raccolta differenziata nonostante qualche "furbetto del porta a porta"

Il Comune di Carcare sfonda il 79% di raccolta differenziata. Un risultato importante ottenuto nonostante qualche "furbetto del porta a porta". 

"Sulla base dei dati raccolti del 2018, siamo entrati ufficialmente nei comuni 'ricicloni' - spiegano dal Comune valbormidese - Dobbiamo esserne orgogliosi, perché oltre al lato economico è fondamentale anche la tutela dell’ambiente, e per questo ringraziamo i carcaresi che sono i principali artefici di questo risultato". 

"Tutti i cittadini tranne questi (vedi foto), che in maniera incivile e maleducata hanno deciso di imbruttire il nostro paese depositando sacchetti nei gettacarte. Sono in corso i controlli da parte del personale competente. Una volta individuati verranno sanzionati per uno scempio simile - concludono dal Comune - L’ambiente non merita questo, nel nostro piccolo continuiamo a fare il meglio".

Secondo quanto riferito, si tratta di conferimenti illegali che compaiono saltuariamente in vari punti del paese. Gli abbandoni documentati dalle foto sono avvenuti nel weekend appena passato. Solitamente i responsabili sono riconducibili a due categorie ben definite: gli evasori della TARI e i cosiddetti "conferitori seriali", che pur pagando la tassa sui rifiuti, praticano l'abbandono di sacchetti sul territorio comunale. 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium