/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 13 marzo 2019, 13:40

Cairo, bimbo non in regola con le vaccinazioni

Da lunedì 11 marzo, i genitori che non hanno presentato alle scuole la certificazione originale sulle vaccinazioni dei figli vanno incontro alle sanzioni previste dalla legge Lorenzin

Cairo, bimbo non in regola con le vaccinazioni

Un bambino di Cairo Montenotte non in regola con le vaccinazioni. Per approfondire il caso, la nostra redazione ha contattato il sindaco del Comune valbormidese Paolo Lambertini. Il caso è stato segnalato nella giornata odierna dai Servizi Sociali.

"Si, è vero - conferma alla nostra redazione il primo cittadino cairese - le regole sono chiare. Come Comune, il nostro compito è quello di far rispettare le leggi, tutelando ovviamente la salute degli altri bambini. Quindi, fino a quando non verrà regolarizzato, il bambino non potrà accedere alla struttura. Si tratta di un atto dovuto”.

Secondo quanto trapelato, i genitori del bambino sarebbero stati convocati dai Servizi sociali del Comune valbormidese.

Come riportato dalla nostra redazione, da lunedì 11 marzo, i genitori che non hanno presentato alle scuole la certificazione originale sulle vaccinazioni dei figli vanno incontro alle sanzioni previste dalla legge Lorenzin, rischiando all'ingresso dell'asilo nido e d'infanzia di non essere ammessi.

I bambini non in regola con le 10 vaccinazioni previste dalla legge del 2017 negli asili quindi non potranno entrare, invece nelle scuole, elementari e medie, è prevista una sanzione per le famiglie inadempienti che può arrivare fino a 500 euro (LEGGI ARTICOLO COMPLETO). 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium