/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 13 marzo 2019, 19:23

La Regione istituisce l'albo dei Comuni aderenti al “Baratto Amministrativo”

I Comuni che intendono iscriversi all’Albo devono presentare domanda al Servizio Enti Locali ed Elezioni utilizzando l’apposito modulo presente nella delibera di Giunta.

La Regione istituisce l'albo dei Comuni aderenti al “Baratto Amministrativo”

La Regione Liguria ha istituito con delibera di Giunta l’Albo Regionale dei Comuni aderenti al “Baratto Amministrativo” – secondo quanto previsto dalla legge regionale 29 novembre 2018, n. 24 – presso la Direzione Centrale Affari Legislativi e Legali - Servizio Enti Locali ed Elezioni.

La formula del “Baratto Amministrativo” è disciplinata dall’articolo 190 del Codice dei contratti pubblici, il quale stabilisce testualmente: “Gli enti territoriali possono definire con apposita delibera i criteri e le condizioni per la realizzazione di contratti di partenariato sociale, sulla base di progetti presentati da cittadini singoli o associati, purché individuati in relazione ad un preciso ambito territoriale. I contratti possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze o strade, ovvero la loro valorizzazione mediante iniziative culturali di vario genere, interventi di decoro urbano, di recupero e riuso con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati. In relazione alla tipologia degli interventi, gli enti territoriali individuano riduzioni o esenzioni di tributi corrispondenti al tipo di attività svolta dal privato o dalla associazione ovvero comunque utili alla comunità di riferimento in un’ottica di recupero del valore sociale della partecipazione dei cittadini alla stessa.”.

I Comuni che intendono iscriversi all’Albo devono presentare domanda al Servizio Enti Locali ed Elezioni utilizzando l’apposito modulo presente nella delibera di Giunta.

Sarà demandata a un successivo provvedimento l’adozione dei criteri per la concessione dei contributi e la fissazione del termine per l’anno 2019 della presentazione delle domande da parte dei Comuni iscritti all’Albo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium