/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 14 marzo 2019, 16:30

Traghetti per la Grecia

Una vacanza in Grecia significa immergersi in una terra senza tempo, in un mare tra i più belli al mondo e in un paesaggio a volte aspro ma ricco di fascino e disseminato di piccoli villaggi di pescatori

Traghetti per la Grecia

Una vacanza in Grecia significa immergersi in una terra senza tempo, in un mare tra i più belli al mondo e in un paesaggio a volte aspro ma ricco di fascino e disseminato di piccoli villaggi di pescatori, città dalla storia millenaria, coltivazioni di viti e campi di ulivi. La Grecia è costituita da cinque regioni, delle quali la maggiore corrisponde alla zona centro-settentrionale del Paese. La capitale è Atene, nella regione di Attica, culla della civiltà ellenica, ma se cerchi un posto meno preso "d'assalto" dalle orde di turisti, la meta ideale è Salonicco, la seconda città più grande dopo Atene, situata in una zona nota per l'oracolo di Apollo a Delfi e per il monte più alto della Grecia, il Monte Olimpo.

Oltre alla famosissima Creta, le isole che caratterizzano il Peloponneso, la parte meridionale della penisola greca bagnata dal mar Ionio e dall'Egeo, abbondano di tantissime rinomate località turistiche e balneari. Per arrivare in Grecia via mare dall'Italia puoi imbarcarti su uno dei traghetti Grecia delle Compagnie di navigazione che effettuano i collegamenti attraverso il mare Adriatico. A seconda delle stagioni è possibile navigare da Nord, Sud, Est, o Ovest dell’Italia alla volta dei porti greci (considera che in Grecia sono oltre 70 le destinazioni che puoi raggiungere via mare). Le traversate più corte e per le quali ci vuole quindi meno tempo, sono quelle che partono da Bari, Brindisi e Otranto, in Puglia. Gli altri porti italiani d'imbarco sono ad Ancona e Venezia. I collegamenti via mare avvengono anche in via diretta dall’Italia verso le isole di Corfù, Zante, Paxos e le località di Sami, Igoumenitsa e Patrasso.

Altrimenti una volta sbarcati in Grecia (il porto di snodo principale è il Pireo ad Atene), per raggiungere altre isole come, ad esempio, Rodi, Santorini o Mikonos ci sono molte cittadine e porti che mettono a disposizione diversi collegamenti; tra i più noti ci sono il porto di Salonicco, dal quale puoi partire alla volta delle Sporadi e delle isole del Nord Egeo, e i porti Rafina e Lavrio, siti nella regione dell'Attica, dai quali ti puoi imbarcare per le isole Cicladi (meno utilizzati sono invece i porti di Volos, Kavala, Ermioni e Kyllini). Infine, Creta, che è l'isola più grande della Grecia, non è servita da rotte marittime internazionali, ma ci sono comunque molte traversate quotidiane dal Pireo a Heraklion e Chania. 

Dai porti italiani di Ancona, Bari e Brindisi i collegamenti via mare vengono effettuati dalle Compagnie di navigazione: Anek Lines, Superfast Ferries, Ventouris Ferries, Minoan Lines e Red Star Ferries. La principale tratte per la Grecia è quella dei traghetti Brindisi Corfù. La città di Otranto è invece collegata con i porti di Corfù e Paxos per mezzo degli aliscafi della compagnia Liberty Lines, esclusivamente in estate. Da Venezia i traghetti partono tutto l'anno in direzione di Igouminitsa e Patrasso. Tranne la Liberty Lines, tutte queste Compagnie di navigazione ti consentono di imbarcare il tuo veicolo, moto, auto o camper che sia. 

I traghetti offrono ai loro passeggeri varie opzioni di viaggio; puoi infatti prenotare una cabina dotata di tutti i servizi, tipo bagno privato, collegamento internet e vista mare, per un viaggio all'insegna del totale comfort, oppure semplicemente, una comodissima poltrona. Inoltre, se vuoi portare con te il tuo amico a quattro zampe, nessun problema; tutti i traghetti offrono la possibilità di imbarcare, in appositi spazi, i propri animali domestici. Nei mesi in cui è permesso dal codice di navigazione, ossia da aprile a ottobre, è poi anche consentito avvalersi della sistemazione in formula "camping on board"; ciò significa che eventualmente puoi scegliere di trascorrere il viaggio nel tuo camper o roulotte. 

Nel corso della traversata puoi rendere ancora più bello il tuo viaggio grazie ai tanti servizi di intrattenimento offerti sui traghetti: bar, punti ristoro, ristoranti, discoteche, piscine, negozi, aree gioco per i più piccoli, sale con tv satellitare e così via. Se prenoti il viaggio con largo anticipo puoi usufruire di notevoli sconti sul prezzo del biglietto; ad esempio la Anek Lines (ma sulla stessa linea si pongono anche le altre Compagnie) propone offerte e sconti fino al 20% per i giovani under 25 e i senior over 60, per le famiglie o i gruppi di amici, oppure per coloro che scelgono la sistemazione in poltrona o passaggio ponte. Ai bambini sono invece riservati sconti del 50%, agli iscritti alle associazioni camperistiche e automobilistiche si offrono sconti del 25%, e se prenoti insieme al biglietto d'andata anche quello per il viaggio di ritorno ti viene offerto uno sconto del 30%.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium