/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 18 marzo 2019, 17:50

Quiliano 2019, il candidato sindaco Rodolfo Fersini lascia la presidenza della Polisportiva: "Una doverosa azione di trasparenza"

"Per evitare interferenze e strumentalizzazioni che possano ricadere sull’Associazione Sportiva che mi sono onorato di rappresentare nel corso di tanti anni" aggiunge Fersini

Quiliano 2019, il candidato sindaco Rodolfo Fersini lascia la presidenza della Polisportiva: "Una doverosa azione di trasparenza"

"Reputo corretto, in seguito alla mia candidatura a Sindaco per la Lista Civica “Quiliano Domani”, lasciare la Presidenza della Polisportiva. La ritengo una doverosa azione di trasparenza anche al fine di evitare interferenze e strumentalizzazioni che possano ricadere sull’Associazione Sportiva che mi sono onorato di rappresentare nel corso di tanti anni". Lo comunica in una nota Rodolfo Fersini. 

"Le dimissioni, già presentate al Consiglio Direttivo della Polisportiva il 28 febbraio u.s., saranno formalizzate e perfezionate il giorno 4 Aprile durante la riunione della Assemblea Ordinaria dell’Associazione dopo la chiusura del bilancio 2018, adempimento di competenza del Consiglio uscente. In questi anni di Presidenza la Polisportiva Quiliano, ha ampliato la sua offerta con la creazione del settore Bike ed è ulteriormente cresciuta sia nei numeri sia nella qualità dei dirigenti, dei tecnici e degli atleti raggiungendo livelli di eccellenza in campo regionale e nazionale". 

"Intendo innanzitutto ringraziare per la preziosa collaborazione, l'indispensabile impegno e la grande  passione i responsabili di tutti i settori della Polisportiva: “Polisportiva Quiliano Bike” , “Polisportiva Quiliano Ginnastica”, “Polisportiva Quiliano Karate”, Polisportiva Quiliano Volley e il settore calcio “U.S. Quiliano e Valleggia” e “U.S. Valleggia” - prosegue - Gli ottimi rapporti con il CONI, con i responsabili delle Federazioni di appartenenza delle singole Associazioni, con i responsabili degli Enti di Promozione Sportiva, hanno contribuito in modo significativo alla nostra crescita e a portare a Quiliano numerosi eventi anche di carattere nazionale". 

"Voglio ringraziare infine l’Amministrazione Comunale sempre vicina ai nostri progetti, che è riuscita in questi anni a sistemare ed ammodernare, anche dal punto di vista energetico, le importanti strutture sportive del paese oltre a crearne delle nuove. Mi riferisco in particolare alla realizzazione della copertura in sintetico del campo di calcio “Picasso”, alla costruzione della nuova pista di Bike adiacente al parco di San Pietro in Carpignano, alla trasformazione a LED dell’illuminazione del Palasport,  alla installazione del solare termico funzionale agli spogliatoi del campo di calcio". 

"Tutto questo è stato reso possibile dagli ottimi rapporti e dall’incessante lavoro di squadra di tutti i soggetti coinvolti a partire dalle nostre Associazioni, dall’Amministrazione Comunale e da tutti i dirigenti, i tecnici, le atlete e gli atleti, le famiglie che hanno creduto nella Polisportiva e nel valore dello Sport, non solo inteso come agonismo ma anche come punto di riferimento e di aggregazione sociale - conclude - Lascio una società in ordine sia nelle strutture sia nella parte economica con la consapevolezza che il nuovo Presidente  saprà ancora di più valorizzare il patrimonio umano e di valori fin qui costruito. Ringrazio ancora tutti per il bellissimo viaggio insieme". 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium