/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 18 marzo 2019, 13:40

Varazze riceve 80mila euro dal Governo per la messa in sicurezza di Via Monte Beigua

La procedura di gara per l’affidamento delle opere è già stata avviata e terminerà il 19 marzo con l’apertura delle buste.

Varazze riceve 80mila euro dal Governo per la messa in sicurezza di Via Monte Beigua

Nella seduta di giunta del 14 febbraio l’Amministrazione di Varazze ha approvato il progetto definitivo/esecutivo di messa in sicurezza di tratti di Via Monte Beigua che è stato finanziato con gli 80.000 euro netti messi a disposizione dal Governo in particolare dal Ministero dell’interno, dipartimento per gli affari interni e territoriali.

La Giunta ha deciso di utilizzare le risorse per interventi di sistemazione stradale di alcune porzioni della viabilità che conduce al monte Beigua, in particolare si tratta di asfaltature e guard rail.

“Verranno eseguite asfaltature per oltre 5000 mq in quattro tratti differenti della viabilità per circa 900 metri lineari di strada e verranno posti nuovi guard rail in 3 tratti differenti per circa 200 metri lineari di strada” spiega l’assessore ai lavori pubblici  Luigi Pierfederici.

Le procedure di  gara per l’affidamento delle opere è già stata avviata e terminerà il 19 marzo con l’apertura delle buste.

Questi lavori, continua l’Assessore Pierfederici, devono essere avviati entro il 15 maggio così come stabilito dal ministero in fase di assegnazione delle risorse economiche; nonostante i tempi ristretti per realizzare la progettazione, bandire la gara ed avviare i lavori l’Amministrazione comunale ha  saputo rispondere prontamente alle esigenze dei cittadini avendo già a disposizione la progettualità.

Le opere saranno certamente avviate nelle tempistiche stabilite  - termina l’Assessore Pierfederici - in modo da sistemare un ulteriore tratto importante della viabilità comunale sia in termini di sicurezza che di percorribilità necessarie per valorizzare sempre di più il nostro entrotterra”.

“L’intervento si inserisce in un contesto di risposta al territorio – interviene il Sindaco Alessandro Bozzano - già adeguatamente soddisfatto in termini di opere manutentive con carattere di straordinarietà, e comunque importante per completare tale risposta.

Ancora molta strada deve essere percorsa e l’interesse manifestato nei confronti dei territori deve essere anche finalizzato allo sblocco del limite di spesa per i Comuni, unico ulteriore elemento di soluzione definitiva per il ritorno al territorio di infrastrutture adeguate. E’ un buon inizio, speriamo non si limiti a quello – conclude il Sindaco”

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium