/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 19 marzo 2019, 15:35

Epilatori IPL: tutto quello che c'è da sapere

Avere una pelle morbida e liscia è un desiderio comune alla maggior parte delle donne ed, attualmente, anche agli uomini.

Epilatori IPL: tutto quello che c'è da sapere

Avere una pelle morbida e liscia è un desiderio comune alla maggior parte delle donne ed, attualmente, anche agli uomini. Tuttavia, i metodi tradizionali di epilazione possono risultare poco soddisfacenti, soprattutto dal punto di vista della durata e possono causare non poco dolore. Oggigiorno, fortunatamente, è possibile contare su un valido alleato: la luce pulsata (IPL- intense Pulse Light).

Si tratta di un raggio di energia luminosa, che, attraverso un preciso dispositivo elettronico, consente di limitare la crescita della peluria distribuita in varie zone del corpo. Tale trattamento, spesso viene confuso con quello che prevede l'impiego del laser, ma, di fatto, si tratta di due cose ben distinte.

Infatti, la luce pulsata si serve di una sorgente luminosa ad ampio spettro, mentre la depilazione laser produce onde luminose in un'unica lunghezza, il che vuol dire che viene colpito in maniera mirata il bulbo pilifero. Di fatto, l'IPL viene impiegata non solo per rimuovere i peli in eccesso, ma anche per ridurre macchie cutanee, piccole rughe, i segni di invecchiamento di viso, mani, collo, décolleté, ma anche acne e capillari superficiali.

Trattamento con luce pulsata: in che cosa consiste

Gli epilatori luce pulsata si basano sul principio di fototermolisi selettiva, ovvero agiscono esclusivamente sul bersaglio cromatico indicato, così da evitare che l'area circostante si scotti o subisca delle alterazioni discromiche indesiderate. Ma come agisce la luce pulsata a livello della peluria? Il fascio luminoso che viene generato dal dispositivo attrae la melanina contenuta nel pelo e trasforma l'energia luminosa in calore, andando a colpire solo le cellule responsabili della crescita del pelo.

Di fatto, questo trattamento non produce delle vere e proprie controindicazioni. Tuttavia, dopo la seduta è fondamentale evitare di esporsi al sole per almeno una settimana. In alcuni casi è possibile riscontrare rossore a livello della cute, ma ciò accade soprattutto in caso di pelli estremamente sensibili e la durata è breve (passa dopo qualche minuto). Tuttavia, è bene tenere a mente che non tutte le persone possono depilarsi con l'IPL, in quanto è efficace solo con i fototipi compresi tra 1 e 5.

Ciò vuol dire che è poco efficace in caso di pelli scure ed estremamente abbronzate. É anche vero, però, che chi presenta peli bianchi o particolarmente chiari è svantaggiato, in quanto il fascio luminoso ha difficoltà a colpirli. Di fatto, il trattamento è efficace soprattutto per coloro che sono dotati di pelli marroni e di peli spessi.

I vantaggi della luce pulsata rispetto agli altri metodi di depilazione

L'epilazione a luce pulsata, rispetto ai metodi tradizionali di epilazione, quali ceretta, crema depilatoria, rasoio ed epilazione elettrica, non si limita ad eliminare i peli per un breve periodo di tempo, ma agisce in profondità, al fine di ridurre il più possibile la crescita dei peli nella zona trattata. Di norma, dopo poche sedute la peluria appare assottigliata e più rada e la ricrescita è estremamente rallentata. Inoltre, è bene sottolineare che tale trattamento è praticamente indolore. Il massimo che si percepisce, di norma, è un leggero pizzicore a livello del bulbo pilifero.

Per quanto riguarda, invece, il costo degli apparecchi necessari per effettuare tale particolare trattamento a casa, è importante specificare che il costo d'acquisto non è troppo elevato, anche se molto dipende dalla qualità del prodotto e dalla marca prescelta. Del resto, bisogna considerare che fino a poco tempo fa per poter usufruire dei benefici della luce pulsata era necessario recarsi nei centri estetici e spendere molti soldi in sedute. Ora, invece, è possibile stare comodamente a casa e spendere solo in fase di acquisto.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium