/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 20 marzo 2019, 07:28

Il mercato di Albenga da oggi è sul Lungocenta

La sveglia ha suonato ancor prima del solito per gli ambulanti che oggi hanno cercato e piazzato il loro banco nella nuova sede.

Il mercato di Albenga da oggi è sul Lungocenta

La sveglia scatta ancor prima del solito questa mattina per gli ambulanti che oggi hanno dovuto piazzare il loro banco nella nuova sede mercatale, il Lungocenta.

Il vicesindaco Riccardo Tomatis ha spiegato i motivi di tale decisione (LEGGI QUI): sicurezza, viabilità e la volontà di portarlo in zona più centrale e facilmente accessibile.

Le contestazione dei commercianti erano state forti ed erano arrivate fino al ricorso al TAR avverso tale scelta.

Le osservazioni mosse (più volte ai nostri microfoni) erano state in particolare per la scelta di una zona malservita da servizi "Non c'è neppure un bar in quella zona. Se vogliamo prendere anche solo un caffè, o andare in bagno dobbiamo allontanarci molto e abbandonare il nostro banco". Altri avevano sottolineato : "In estate ancora ancora, ma in inverno fa fredo e rischiamo che non venga nessuno al mercato. Le nostre attività sono a rischio".

Qualche osservazione anche da parte di una parte dei commercianti di via Dalmazia (in particolare proprio i  bar) che avevano un netto incremento degli affari il mercoledì.

Di contro, altri lamentavano, invece, la presenza del mercato ottenendo un effetto opposto a quello dei bar oltre ai disagi legati alla viabilità.

Tanti i pro e tanti i contro, dunque, a questo spostamento. Occorrerà aspettare, probabilmente qualche settimana, per capire vantaggi e svantaggi della nuova collocazione e fare un bilancio di questa scelta.

Intanto, lo ricordiamo, la nuova sede del mercato è sul Lungocenta, in particolare dalla sede della Croce Bianca in avanti e la zona dedicata ai produttori e ai banchi degli alimentari è in via XXV Aprile fino all'altezza della traversa di via degli Orti in modo tale da agevolare le famiglie che portano i bambini a scuola.

Afferma il vicesindaco Riccardo Tomatis: "La giornata non è del tutto positiva a causa del forte vento, ma credo sia importante arrivare alla fine di questo percorso. La decisione è stata presa per motivi di sicurezza determinati dalla difficoltà di presidiare i moltissimi accessi e passi carrai presenti in via Dalmazia. Nella nuova sede migliorerà anche l'aspetto della viabilità e sarà più accessivile specialmente d'estate".

 

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium