/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 20 marzo 2019, 15:15

Elezioni 2019, a Pietra Ligure anche la lista M5S: il candidato sindaco sarà Bruno Paolinelli Devincenzi

Le prime parole del candidato Cinque Stelle: "Il mio punto di partenza sarà quello di coinvolgere il cittadino in un percorso condiviso e sostanziale per ristabilire, a partire dal territorio, un nuovo modo di fare politica".

Elezioni 2019, a Pietra Ligure anche la lista M5S: il candidato sindaco sarà Bruno Paolinelli Devincenzi

Anche il Movimento Cinque Stelle correrà alle prossime elezioni comunali di Pietra Ligure. Il candidato sindaco sarà Bruno Paolinelli Devincenzi, che sfiderà dunque gli altri tre candidati al ruolo di primo cittadino pietrese: Luigi De Vincenzi (Lista Civica), Sara Foscolo (Centrodestra) e Giovanni Zanelli (Sinistra per Pietra Ligure).

Sulle pagine della piattaforma online www.10obbiettivi.com (attraverso la quale sarà possibile interagire con i componenti della lista) la premessa del candidato sindaco Cinque Stelle:

"Ho 53 anni e lavoro presso una azienda di spedizioni come responsabile infrastrutture It - spiega Bruno Paolinelli Devincenzi - Le mie competenze sono lo sviluppo e la realizzazione di sistemi dedicati alla gestione della logistica. Ho deciso di candidarmi perchè alle ultime elezioni ho votato per il cambiamento. Mi sono avvicinato ai meet-up liguri, incontrando persone capaci e volenterose nell'aver saputo dare il loro contributo alla crescita del Movimento nella nostra regione, affidando all'attuale consigliere Alessio Franco, il compito di portare avanti le nostre idee, le nostre proposte per Pietra Ligure".

"I risultati raccolti sono il frutto di tanto lavoro, dalla presentazione di ogni mozione, di ogni dibattito, svoltosi all'interno di palazzo Golli, certi che molto si potrà ancora fare per la nostra comunità. Il mio punto di partenza sarà quello di coinvolgere il cittadino in un percorso condiviso e sostanziale per ristabilire, a partire dal territorio, un nuovo modo di fare politica. Il pietrese che si appresta a votare dovrebbe analizzare oggettivamente chi in questi ultimi 30 anni, ha governato, ed è stato fondamentale nelle scelte delle politiche di un paese, della Regione, della Provincia e dell'amministrazione comunale".

Il candidato M5S si rivolge poi agli elettori:

"Il tuo voto mi consentirà di lavorare sulle politiche sociali, ambientali ed economiche, per risanare equilibri e dialogo all'interno della nostra comunità per avvicinare soprattutto i giovani ad essere i protagonisti di questi percorsi condivisi, invitandoli a partecipare alle attività del movimento. Ho il massimo rispetto delle persone, degli avversari politici, ma ho anche la consapevolezza dei miei limiti, grazie ai quali, tu potrai aiutarmi ad essere più determinato e concreto. Oggi, ripartiamo con questi obbiettivi, sicuramente tralasciati dalla attuale giunta, o quantomeno, andavano considerarti come scelte prioritarie attraverso politiche più concrete e sostanziali che si dovranno costruire mediante sinergie con i comuni della nostra regione".

Nei prossimi giorni verrà ufficialmente presentata la lista che parteciperà all'ormai imminente tornata elettorale.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium