/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 22 marzo 2019, 15:15

L'architetto Aldo Picalli ufficializza la sua candidatura a sindaco: "Pronto a lavorare per Millesimo"

Sarà alla guida di una lista civica (Progetto Millesimo) composta da persone legate al territorio e inserite nel tessuto sociale del paese

Nella foto da sinistra: il coordinatore della lista Francesco Garofano e il candidato sindaco Aldo Picalli

Nella foto da sinistra: il coordinatore della lista Francesco Garofano e il candidato sindaco Aldo Picalli

L'architetto Aldo Picalli scioglie le riserve e si candida a sindaco di Millesimo alla guida di una lista civica (Progetto Millesimo). L'ufficialità è arrivata nella mattinata odierna nel corso di una conferenza stampa. Persona lontana da ogni militanza politica, l'architetto Picalli è una figura conosciutissima e radicata sul territorio millesimese.

"Il nostro scopo non è lavorare contro qualcosa o qualcuno, a noi interessa solamente lavorare per Millesimo - commenta l'architetto Picalli - Il programma elettorale si concentrerà su alcuni punti specifici quali lo sviluppo della viabilità e riqualificazione urbana. Millesimo fa parte del circuito dei 'Borghi più belli d’Italia' e intendiamo quindi sostenere e collaborare con tutte le associazioni del territorio per fare si che il nostro borgo abbia una spiccata vitalità e torni così ad essere punto di riferimento per il territorio. Non di meno dedicheremo particolare attenzione alla fascia di popolazione più anziana e lavoreremo per un paese pulito e sicuro". 

"Le nostre parole chiave saranno collaborazione, dialogo, finanziamenti e sicurezza - spiega Picalli - Millesimo ha grandi potenzialità, ma purtroppo da qualche tempo è un paese sporco, poco curato, sempre meno punto di riferimento per il territorio e sorpassato da molte altre realtà locali. Insomma, un paese che si limita a sopravvivere". 

Aggiunge il coordinatore della lista Francesco Garofano: "L'architetto Picalli è un professionista di grande esperienza, stimato, conosciuto e benvoluto in tutto il paese. Si tratta di una figura trasversale in grado di raccogliere un ampio e diffuso consenso tra i millesimesi. Un uomo di grande caratura, che sa stare tra la gente e che soprattutto ama il proprio paese e lo conosce perfettamente, in particolare dal punto di vista urbanistico. I suoi anni di collaborazione professionale con diverse amministrazioni locali, sono una garanzia dal punto di vista della competenza e della conoscenza del paese". 

“In questi mesi che ci separano dalla scadenza elettorale vogliamo raggiungere il più ampio bacino elettorale - prosegue in candidato sindaco Picalli - Per raggiungere tale obiettivo, nelle prossime settimane incontreremo aziende, associazioni e tutte le realtà che compongono il tessuto sociale di Millesimo, presenteremo i candidati della lista e la nostra idea di governo del paese per i prossimi anni. Parleremo con tutti e cercheremo soluzioni ai problemi e ai bisogni dei nostri concittadini". 

"Con Aldo abbiamo pensato che unendo le forze e facendo fruttare le nostre diversità, avremmo potuto offrire un progetto ad ampio raggio con a capo la miglior leadership possibile - sottolinea Garofano - Vogliamo dare ai millesimesi la possibilità di entrare in cabina elettorale e votare un candidato preparato, supportato da una lista nuova e desiderosa di mettersi in gioco". 

I componenti della lista "Progetto Millesimo" verranno resi noti prossimamente. Conclude il candidato sindaco Aldo Picalli: "Puntiamo a proporre la migliore squadra possibile, per questo stiamo lavorando sulla scelta dei migliori candidati: persone positive, effettivamente legate al territorio e inserite nel tessuto sociale del paese".

Nelle prossime settimane, in piazza Italia, nel centro di Millesimo, avverrà anche l'inaugurazione del point elettorale.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium