/ Val Bormida

Val Bormida | 22 marzo 2019, 17:07

Gelato Day 2019: anche la Liguria interpreta il Tiramisù

Domenica 24 marzo è la Giornata europea del gelato artigianale

Gelato Day 2019: anche la Liguria interpreta il Tiramisù

La settima edizione della Giornata europea del Gelato artigianale è all'insegna del Tiramisù, rivisitato e personalizzato anche dalle ricette uniche e creative delle gelaterie della Liguria, che contano oltre 1.500 addetti sul territorio regionale: domenica 24 marzo, dunque, il goloso gusto a base di caffè e cacao sarà il veicolo per promuovere, valorizzare e diffondere la cultura del gelato artigianale, in Italia e in Europa.

L'iniziativa è stata presentata oggi da Confartigianato Liguria in due gelaterie artigiane del centro storico di Genova, Cremeria delle Erbe e Gelateria Capriccio. Entrambe, dopo essersi cimentate con il German Black Forest (variante protagonista del 2018) e il Framboise Melba (2017), hanno presentato una propria versione del Tiramisù. Il gusto, tipico tra l'altro della tradizione dolciaria italiana, si potrà assaggiare nelle varie interpretazioni in tutte le gelaterie liguri che prenderanno parte all’iniziativa e che esporranno, per l'occasione, l'apposita locandina.

"Il Gelato Day – commenta Luca Costi, segretario regionale di Confartigianato Liguria – è una bella opportunità per diffondere e valorizzare non solo il consumo di un alimento sano e nutriente, come il gelato, ma anche, più in generale, la cultura dell'acquisto consapevole e dell'eccellenza dei prodotti artigiani di qualità, tra cui ovviamente anche quelli agroalimentari. Quest'anno il gusto scelto esalta una tradizione tipica italiana, quella del tiramisù: una tradizione che i nostri maestri gelatieri sanno esaltare e innovare con delle versioni originali e creative, ma sempre frutto di una lavorazione sapiente e di materie prime altamente selezionate".

"Le piccole imprese artigiane – spiega Andrea Benveduti, assessore allo Sviluppo economico della Regione Liguria – sono il tessuto economico della nostra regione. Come amministratori pubblici non possiamo che premiare quelle realtà che, nel proprio settore di competenza, valorizzano e promuovono le eccellenze liguri. La cultura del gelato artigianale è la cultura del gusto, che racconta i sapori e la tradizione di un territorio. Con il sistema camerale e associativo, la Regione Liguria si pone a tutela di queste realtà con il prestigioso marchio di 'Artigiani in Liguria'".

Sono 23 i settori, tra cui proprio la gelateria, che si possono fregiare del marchio di riconoscimento “Artigiani In Liguria”. A oggi sono 68 le gelaterie aderenti: tra queste, 6 titolari vantano anche il titolo di “maestro artigiano”.

"Con piacere – commenta l'assessore al Turismo, Commercio e Artigianato del Comune di Genova, Paola Bordilli – ho appreso che, anche per il 2019, Genova aderirà alla prestigiosa iniziativa di promozione del gelato artigianale con i suoi esercizi. Come amministrazione intendiamo valorizzare sempre più iniziative tese alla promozione dell’artigianato e della tradizione gastronomica. Il gelato non è più un piacere solo estivo, ma si può gustare tutto l’anno, per un comparto sempre più in crescita anche nella nostra città. Le numerose gelaterie artigianali presenti sul territorio contribuiscono in maniera fattiva ad arricchire l’offerta e ad allietare cittadini e turisti".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium