/ Albenganese

Albenganese | 23 marzo 2019, 13:55

Albenga, Roberto Tomatis candidato per Calleri: "Sono il Tomatis giusto, io sto con Gero"

“Ho grande stima per Gerolamo Calleri, è una persona per bene e la scelta giusta per Albenga"

Albenga, Roberto Tomatis candidato per Calleri: "Sono il Tomatis giusto, io sto con Gero"

“Sono il Tomatis giusto”. Esordisce così Roberto Tomatis, classe 1970,  imprenditore, più volte consigliere comunale ad Albenga e recentemente presidente del comitato ingauno per il “No” al referendum, il quale ha sciolto le riserve e ha annunciato la propria candidatura nella lista della Lega a sostegno di Gerolamo Calleri sindaco.

“Ho grande stima per Gerolamo Calleri, è una persona per bene e la scelta giusta per Albenga. Nella nostra città ci sono tante cose che non funzionano, negli ultimi cinque anni molti problemi sono stati gestiti male dalla sinistra oppure non sono stati neppure affrontati. Serve un cambio di passo, persone capaci in grado di rimboccarsi le maniche e lavorare per Albenga, per renderla più sicura, più accogliente per i turisti e per creare nuove opportunità per chi cerca lavoro e per chi vuole investire nel territorio”, afferma Roberto Tomatis. “L’intesa con Calleri è stata immediata, ha la mentalità vincente. Sono sempre stato di centrodestra, ho deciso di candidarmi in lista Lega perché mi riconosco nelle proposte di Matteo Salvini, all’insegna del buonsenso e della concretezza”.

“Roberto Tomatis è persona di notevole esperienza, che conosce e ama il proprio territorio: abbiamo condiviso insieme numerose battaglie. Lo ringraziamo per le parole di stima nei riguardi del nostro segretario Matteo Salvini: siamo pronti a lavorare insieme per cambiare Albenga e farla tornare grande”, commenta Cristina Porro, capogruppo Lega in consiglio comunale ad Albenga e segretario Lega Albenga e Valli Ingaune.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium