/ Confcommercio Informa

24 Ore

Cerca nel web

Confcommercio Informa | 27 marzo 2019, 11:26

Confcommercio, al via gli incontri in azienda del progetto di orientamento al lavoro "Savon@ppeal"

Dalla prima edizione del 2013 ad oggi, oltre 2mila ragazzi di tutti gli Istituti professionali e tecnici ad indirizzo commerciale e turistico della provincia di Savona hanno preso parte al progetto

Confcommercio, al via gli incontri in azienda del progetto di orientamento al lavoro "Savon@ppeal"

Con la visita guidata al Grand Hotel di Alassio degli allievi dell’Istituto Alberghiero Giancardi si è avviata la fase degli incontri in azienda del progetto di orientamento al lavoro Savon@ppeal, di Confcommercio sostenuto dal contributo della Camera di Commercio Riviera delle Palme,

Dalla prima edizione del 2013 ad oggi, oltre 2.000 ragazzi di tutti gli Istituti professionali e tecnici ad indirizzo commerciale e turistico della provincia di Savona hanno partecipato al progetto che, attraverso seminari in classe ed incontri in azienda con gli imprenditori, è finalizzato a far conoscere il settore terziario e ad orientarli consapevolmente nel mondo del lavoro.

“Portare dentro la scuola la domanda di competenze professionali del settore turistico e commerciale, sostenere gli studenti nella futura scelta lavorativa fornendo loro conoscenze aggiornate sull’organizzazione del lavoro e sulla cultura d’impresa – dice Annamaria Torterolo, coordinatrice del progetto- è l’obiettivo che ci siamo preposti per permettere alle scuole di costruire un’offerta formativa sui reali fabbisogni delle aziende e le effettive opportunità professionali dei giovani.”

Anche quest’anno le classi, al termine del percorso, si cimenteranno nel concorso “Dall’idea all’impresa” dove i ragazzi sono chiamati a realizzare un proprio progetto di impresa nel settore terziario. I migliori, i più innovativi o con una miglior veste grafica saranno premiati (con buoni libro) durante una manifestazione a loro dedicata.

L’Istituto Alberghiero di Alassio lo scorso anno con il progetto del laboratorio di pasticceria “Sweet dream” si è aggiudicato il primo premio, l’istituto Mazzini di Savona con “Gocce e grammi” negozio alla spina il premio per l’innovazione, L’Istituto Falcone di Loano con “Fresh fruit” per la produzione e vendita di frullati  il premio per la grafica.

Savon@ppeal rappresenta un’occasione d’incontro tra scuola e territorio che apre nuove prospettive e nuovi orizzonti di lavoro.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium