/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 aprile 2019, 10:52

Albenga, Comitato Civico Bastiese: "Stufi di essere considerati cittadini di sere B"

Il comitato: "E’ intenzione di questo Comitato Civico invitare tutti i candidati Sindaci in una pubblica assemblea per instaurare un confronto".

Albenga, Comitato Civico Bastiese: "Stufi di essere considerati cittadini di sere B"

Ad Albenga ci si prepara per le elezioni comunali del prossimo 26 maggio e gli animi si accendono, oltre che tra i candidati, anche tra i cittadini che chiedono un impegno, non solo "in fase di campagna elettorale", ma tutto l'anno.

A Bastia d'Albenga è da poco nato un comitato che oggi chiede: "Apprendiamo con grande stupore e curiosità, dagli organi di stampa, che alcuni abitanti della nostra amata Bastia, sono scesi in campo per la campagna elettorale 2019.
Lo stupore deriva dal fatto che le persone candidate nelle varie liste alle prossime elezioni, non hanno mai partecipato alla vita attiva della frazione e soprattutto non si sono mai presentati alle riunioni del Comitato Civico Bastiese e quindi del tutto all’oscuro delle reali problematiche e delle necessità dei residenti. Sarebbe stata auspicabile la loro presenza nelle riunioni precedenti, non ultima quella che si è svolta lunedì sera, ma purtroppo ne abbiamo constatato l’assenza.
La curiosità invece nasce dal fatto che questi candidati presto saranno presenti a tutte le riunioni, alle manifestazioni, saranno presenti sul territorio alla spasmodica ricerca di un consenso elettorale."

Affermano dal Comitato Civico Bastiese :"I cittadini di Bastia sono stufi di essere considerati di serie B, e cercheranno di far valere le proprie ragioni, anche tramite il comitato, soprattutto in questa fase elettorale."

Concludono:"E’ intenzione di questo Comitato Civico invitare tutti i candidati Sindaci in una pubblica assemblea, per instaurare un confronto, nel quale saranno posti alla loro attenzione tutti quei problemi che si trascinano da troppo tempo e cercheremo di strappare loro proposte concrete ed attuabili, ed una volta terminate le elezioni, vigileremo sull’effettiva attuazione di quanto promesso."

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium