/ Savona

Savona | 04 aprile 2019, 14:23

Savona, una mostra di astronomia e astronautica per celebrare i 50 anni dallo sbarco dell'uomo sulla luna

Appuntamento fissato nei pomeriggi di sabato 6 e domenica 7 aprile, presso la palazzina Lagorio nel Campus Universitario, a cura del Gruppo Astrofili Savonesi.

Savona, una mostra di astronomia e astronautica per celebrare i 50 anni dallo sbarco dell'uomo sulla luna

Visitare il "pianeta d'argento", conquistare il silenzioso globo che rischiara ogni notte sono stati i sogni dell'umanità sin dai tempi più remoti. 50 anni fa, per la prima volta, una veicolo spaziale ha permesso all’Uomo di lasciare la sua prima impronta sul suolo lunare.

Il Gruppo Astrofili Savonesi, nato proprio 50 anni fa, ha deciso di celebrare questo evento proponendo alla cittadinanza due giorni di scienza e spettacolo, di storia e di suggestioni, di tecnologia e di intrattenimento. Nei pomeriggi di sabato 6 e domenica 7 aprile presso la palazzina Lagorio nel Campus Universitario di Savona sarà possibile rievocare insieme alcuni momenti salienti delle esplorazioni dello spazio.

Aprirà la mostra Marco Ghione, che alle 15 di sabato 6, racconterà l’immaginario di scrittori, scienziati e creativi che dall'antichità all'illuminismo, dal medioevo ai giorni nostri, hanno sognato il viaggio e i mezzi che ci avrebbero permesso di raggiungere la Luna. Il giorno dopo, sempre alle 15, Adrian Fartade – noto divulgatore e youtuber – proietterà il nostro sguardo ai prossimi 50 anni, quando metteremo piede su Marte, invieremo dirigibili su Venere e pianificheremo nuove esplorazioni del cosmo "alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima".

In entrambi i pomeriggi sarà, inoltre, possibile assistere a una proiezione nel planetario, osservare modellini di veicoli e sonde spaziali, simulare la guida di un rover lunare, capire come si sono generati i crateri del nostro satellite, esplorare Marte in realtà virtuale e vedere un documentario – appositamente prodotto per l’occasione – sulle esplorazioni lunari e sui primi 50 anni del Gruppo Astrofili Savonesi.

Il programma dettagliato della manifestazione è disponibile sul sito http://50anniluna.astrofilisavonesi.it/ e sulla pagina FaceBook del gruppo.

La mostra è realizzata con il patrocinio del Comune di Savona, con il supporto del DITEN, DIBRIS e CENVIS dell’Università di Genova e grazie alla generosità di alcune aziende liguri. L’ingresso è libero e gratuito.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium