/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 aprile 2019, 16:40

Blitz dei carabinieri a Napoli, smantellata la piazza dello spaccio che costò una violenta aggressione a Vittorio Brumotti

2 delle 11 persone colpite dalle misure cautelati sono risultate essere le stesse che avevano aggredito l'inviato di Striscia La Notizia.

Blitz dei carabinieri a Napoli, smantellata la piazza dello spaccio che costò una violenta aggressione a Vittorio Brumotti

È stata portata a termine a Napoli una delicata operazione antidroga. Durante la stessa i carabinieri – dopo una attenta attività di indagine – sono riusciti a smantellare la  piazza dello spaccio oggetto di un servizio di Vittorio Brumotti.

Durante il servizio Brumotti era stato aggredito violentemente (LEGGI QUI). Oggi, proprio 2 delle 11 persone colpite dalle misure cautelati, sono risultate essere le stesse che avevano aggredito l'inviato di Striscia La Notizia.

Secondo quanto ricostruito durante le indagini delle forze dell’ordine a capo della banda c’era un uomo di 57anni che gestiva lo spaccio attraverso altre due persone che, a loro volta, dirigevano una squadra di pusher.

Nell’operazione è stata sequestrata anche una ingente quantità di stupefacente.

 

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium