/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 11 aprile 2019, 10:40

"Finale for Nepal" dedica a Daniele Nardi la competizione più prestigiosa: il Best Trik Rock Slave

“Daniele era un caro amico, è stato qui da noi per aiutarci, conosceva il Nepal e la sua gente e ha sposato subito la nostra causa con grande entusiasmo. Ci sembra giusto dedicargli uno degli eventi più importanti della 2 giorni di Finale for Nepal"

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il procedere decisi verso una vetta, verso un limite. Vincere o perdere, conquistare o essere fermati, qualche volta giusto il tempo di ritentare, altre volte invece, questo stop diventa un buco nero difficile da colmare, in cui si perde la presenza fisica di un amico come Daniele Nardi.

Chi conosce la gente di montagna sa che il dolore, l’insuperabile, si affronta con una reazione, uno sforzo più duro di quel maledetto sperone di roccia che non ti permette di andare oltre: il ricordo non lo perdi, ma sei andato oltre. È anche per questo che il direttivo di Finale For Nepal, d’accordo con Marzio Nardi, il team Rockslave e Marco Confortola, caro amico di Daniele, hanno deciso di dedicare al suo ricordo uno dei suoi momenti più forti, dove i limiti sembrano scomparire e la sfida viene condivisa da tutti: atleti e spettatori. Da quest’anno, che sarà anche la decima edizione di Finale for Nepal, il Best Trick, la competizione fra 4 atleti di fama internazionale che si sfidano su tracciati appositamente studiati da ciascuno di loro, verrà dedicato al ricordo di Daniele Nardi, alpinista laziale che ha perso la vita poche settimane orsono, scalando lo Sperone Mummery sul Nanga Parbat, in Pakistan.

Per l’occasione si svolgerà sabato 28 settembre di sera, sotto i riflettori, invece che la domenica pomeriggio.

“Daniele era un caro amico, è stato qui da noi per aiutarci, conosceva il Nepal e la sua gente e ha sposato subito la nostra causa con grande entusiasmo. Ci sembra giusto dedicargli uno degli eventi più importanti della 2 giorni di Finale for Nepal, il Best Trik Rock Slave, in modo che il suo nome possa essere sempre accostato alla nostra realtà, anno dopo anno, edizione dopo edizione".

Finale for Nepal è un evento dedicato all’arrampicata, ma la sua ragione di essere è quello di realizzare progetti di solidarietà legati all’istruzione  e alla cura di bimbi orfani in Nepal, ed è grazie anche al grande aiuto che persone come Daniele Nardi, Marco Confortola, Adam Ondra e molti altri siamo riusciti a raggiunger obiettivi importanti. Proprio alcuni giorni fa, infatti, c’è stata l’ inaugurazione dell’Himalayan Primary School, progetto che ha richiesto anni di lavoro per poter portare l’istruzione in una zona realmente impervia e complicata. 

“Ad oggi, ci stiamo prendendo direttamente cura di oltre 200 ragazzi sostenendo e mantenendo più progetti in Nepal, tra scuole e case famiglia per orfani, e per noi questo è il modo migliore per portare avanti il ricordo di Daniele e il nostro grande amore per la montagna e l’arrampicata". 

La decima edizione di Finale for Nepal si terrà dal 27 al 29 settembre 2019 come sempre a Finalborgo, nel cuore del paradiso dell’arrampicata di Finale Ligure.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium