/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 11 aprile 2019, 10:47

Incontro con il presidente della Provincia Olivieri, Melis (M5S): "Al centro del dibattito infrastrutture, viabilità, scuole e occupazione"

"Confronto positivo, dal quale sono emerse le esigenze del savonese che, come M5S, porteremo all'attenzione dei vari livelli istituzionali"

Incontro con il presidente della Provincia Olivieri, Melis (M5S): "Al centro del dibattito infrastrutture, viabilità, scuole e occupazione"

Un incontro proficuo e denso di spunti, quello avvenuto questa mattina tra il consigliere regionale Andrea Melis e il Presidente della Provincia di Savona Pierangelo Olivieri.

"È stato un confronto positivo, dal quale sono emerse le esigenze del savonese che, come M5S, porteremo all'attenzione dei vari livelli istituzionali", ha dichiarato Melis.

"Sul piatto, i non pochi temi del territorio che richiedono la massima attenzione dell'Ente e delle istituzioni: dalla viabilità alle infrastrutture passando per il piano formativo scolastico e ovviamente la delicata questione occupazionale dei siti produttivi savonesi come Piaggio e Bombardier", ha spiegato il consigliere.

"Entrando nello specifico, è stata fatta un'ampia panoramica sulla rete viaria della provincia di Savona, con particolare attenzione alle problematiche dell'entroterra, per il quale gli investimenti spesso seguono la logica della ripartizione demografica, che potrebbe invece mettere a fatto comune anche le dimensioni della rete viaria. Approfondito, rimanendo in tema di interventi infrastrutturali, il potenziamento della linea Savona-Torino, che, in vista della nuova piattaforma portuale Maersk di Vado Ligure, sarà via via sempre più cruciale nell'ottica di ridurre quanto più possibile il trasporto su gomma in favore del trasporto su rotaia. Toccata poi la discussione sul Tunnel di Noli, progetto che non riteniamo risolutivo per la mobilità, insieme al tema del trasporto pubblico e di come potrà essere gestito".

"Importanti spunti di riflessione anche per le tematiche che chiamano in causa l'edilizia scolastica, per quanto compete a Regione Liguria, e l'offerta formativa degli istituti scolastici del savonese - continua Melis - Tra le tematiche affrontate, la questione del Liceo musicale di Albenga, avviato a fatica per mancanza di iscritti e per il quale, al fine di coinvolgere un più ampio bacino, non va dimenticata la possibilità iniziale di realizzarlo a Savona. La discussione si è poi spostata sulla questione del Campus universitario, indiscussa eccellenza del territorio che, pur avendo subito una riduzione degli investimenti, non deve cessare di essere un punto strategico nel comparto universitario regionale”.

“Sugli affidamenti del servizio idrico integrato, sono state messe in luce le note difficoltà in parte in via di risoluzione, dove permangono ancora le procedure di infrazione comunitaria per la mancanza di depurazione".

"Al Presidente Olivieri poi abbiamo ricordato la nostra ricerca statistica che chiama in causa gli autovelox voluti dalla Provincia in alcune tratte stradali: pur capendo la doverosa necessità di far rispettare il codice della strada, abbiamo tuttavia evidenziato che laddove i dispositivi sono stati installati di fatto non avvengono incidenti stradali. Riteniamo insomma che vada valutato attentamente l'equilibrio tra il far rispettare il codice stradale e il non gravare oltremodo sui conti degli automobilisti - conclude - Altro nodo delicato, l'occupazione nel savonese con le sue non poche criticità: continueremo la discussione oggi pomeriggio, in occasione dell'incontro indetto da Toti e che si terrà a Genova, con i sindacati e gli Enti locali e al quale sarò presente come uditore, per fare il punto sulla crisi aziendale che sta interessando Piaggio e Bombardier".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium