/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 12 aprile 2019, 15:30

Palazzo Rosso di Cengio: approvata la riqualificazione del pianterreno e del primo piano

L'intervento prevede l'adeguamento dei locali per ospitare eventi sociali e culturali, la realizzazione di un centro sociale e la creazione di una sede per la biblioteca storica della chimica

Palazzo Rosso di Cengio: approvata la riqualificazione del pianterreno e del primo piano

La giunta comunale di Cengio approva il progetto esecutivo per la riqualificazione dei piani terra e primo di Palazzo Rosso. La delibera è stata approvata dalla giunta comunale guidata dal sindaco Francesco Dotta.

L'intervento prevede l'adeguamento dei locali per ospitare eventi sociali e culturali, la realizzazione di un centro sociale e la creazione di una sede per la biblioteca storica della chimica. La spesa pari a 900 mila euro, sarà completamente coperta mediante il contributo ottenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell'ambito del "Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate".

Nel novembre 2017, l'allora sindaco di Cengio Sergio Marenco, aveva firmato la convenzione presso il salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia a Brescia alla presenza della sottosegretaria di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri Maria Elena Boschi (leggi tutti i dettagli QUI). A seguito della bontà del progetto presentato, Cengio si era piazzato al 18 posto in una bando a cui erano stati ammessi 450 Comuni (870 i richiedenti).

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium