/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 18 aprile 2019, 13:41

Albenga: un nuovo tennis nel cuore della città per promuovere lo sport e i suoi valori

La prossima settimana la cerimonia di inaugurazione e, poi, l'assegnazione della gestione dei campi e della parte di ristorazione

Albenga: un nuovo tennis nel cuore della città per promuovere lo sport e i suoi valori

È stato presentato oggi il nuovo Complesso Sporting Club Magnolia di proprietà dalla EFIM sas delle famiglie Zunino e Pellegrini.

Il nuovo centro sportivo si trova nel perimetro oggi compreso tra la vie Isonzo, Carloforte e La Malfa ed era, fino a poco tempo fa, in stato di abbandono. La decisione era: lasciarla così, cercare di "rattopparla" o intervenire in maniera decisa. Quest'ultima la scelta intrapresa che ha permesso ad Albenga di arricchirsi notevolmente.

Spiega l’ing. Giovanni Dario Zunino: “Con una decisione un po’ imprenditoriale ed un po’ passionale, forse anche indotta dalle nuove generazioni dell’E.F.I.M. ma certamente agevolata dalla collaborazione dell’amministrazione pubblica, nel quadro sinergico che ha visto il completamento urbanistico dell’area da parte delle imprese Gerosa e Gravellone e della Famiglia Bruzzone-Fiori, ci si è impegnati affinché la collettività potesse beneficiare nuovamente di una struttura sportiva, divenuta ora di elevato livello qualitativo, estetico, polifunzionale, grazie ad un cospicuo evidente investimento, dal ritorno non certo fulmineo, che testimonia il senso d’appartenenza delle due storiche famiglie Ingaune al territorio".

Il complesso sportivo si chiamerà Magnolia Sporting Club Albenga.

Il sindaco Giorgio Cangiano spiega: "Quando nel 2016 Albenga ha ottenuto il titolo di Città Europea dello sport, riconoscimento conferito da un'apposita commissione soprattutto grazie alla presenza di moltissime realtà sportive che con i loro volontari dedicano il loro tempo ai ragazzi, alcuni avevano evidenziato che in città non tutti gli impianti erano adeguati.Abbiamo cercato di farlo al meglio ed oggi l'intervento di completo rifacimento del tennis di via Isonzo vede dopo molti anni la rinascita di un moderno complesso polifunzionale in centro città e rappresenta un importante elemento di riqualificazione sportiva ed urbanistica di Albenga. Quella che risultava un'area degradata è diventata un luogo di eccellenza grazie allo sforzo che solamente famiglie molto legate alla città come quelle degli Zunino e dei Pellegrini potevano effettuare". 

Parlando degli aspetti tecnici del campo da tennis spiega Zunino: “Sempre a tutela del quartiere nonché dell’ambiente circostante, si è sostituito l’antico sedime in terra rossa (agevole e forse preferito dagli antichi appassionati, ma di sgradita sopportazione nelle giornate di vento dagli edifici circostanti ed impraticabile per giorni con condimeteo sfavorevoli) con altro modernissimo in resina di ultima generazione, così come per l’illuminazione si è optato per un sistema a led di basso consumo e nessun inquinamento luminoso oltre il limite perimetrico del complesso. Impianti trattamento aria, coibentazione, produzione di acqua calda ecc realizzati con grande attenzione all’ambiente".

Tre campi da tennis in resina, un campo per praticare l’attualissimo paddle, un minitennis, un campetto d’allenamento/riscaldamento ed una Club House all’onore del mondo, fanno parte del nuovo complesso dotato di ampi servizi, sala briefing, direzione, ambulatorio, luminoso salone ristorante e bar, terrazza panoramica, oltre a doppio ingresso per gli spettatori, altresi separati durante i tornei da quello giocatori/giudici, servizi igienici esterni per disabili.

L'inaugurazione ufficiale sarà per martedì 23 aprile e successivamente si procederà all'affidamento della struttura ad un gestore così come verrà affidata anche la parte della ristorazione.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium