Elezioni comune di Albenga

Elezioni comune di Pietra Ligure

 / Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 24 aprile 2019, 16:28

Lutto ad Albenga per la scomparsa di Renato Donzelli detto “Cocco”

A piangerlo i famigliari e gli amici che oggi lo ricordano con affetto.

Lutto ad Albenga per la scomparsa di Renato Donzelli detto “Cocco”

Lutto ad Albenga per la scomparsa di Renato Donzelli detto “Cocco”. L’uomo ha lavorato a lungo presso “La Genovese” ed era molto conosciuto ad Albenga.

A piangerlo gli amici ed i famigliari attoniti per la tragica scomparsa in particolare la moglie Daniela e i figli Elia e Marta, la sorella Rossana i cognati e i parenti tutti.

L'ultimo saluto a Renato verrà dato venerdì 26 aprile alle ore 9,30 presso la camera ardente dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia .

La famiglia chiede "Non fiori ma opere di bene".

Lo ricorda un amico attraverso un post Facebook: “Sinceramente non ci posso credere che se ne sia andato così, in modo tragico . Sono attonito.
Si lo ricordo , con il suo sorriso, la sua battuta.
Aveva qualche anno più di me, frequentavamo gli stessi locali, la stessa gente . Abbiamo riso e scherzato tante volte insieme. Poi siamo diventati grandi e ci ritrovavano quando accompagnavamo i ragazzi alle partite di calcio. Lui con il suo inseparabile cane ed io che giravo a guardare ogni tanto la partita.
Renato, anzi Cocco, siamo passati dal bucaniere ai locali di Alassio alle varie discoteche. Lui con le sue moto, le sue macchine che ogni tanto " borlava". Lo ricordo in tutti gli anni che ha lavorato alla genovese, gli facevamo gli scherzi, aveva una leggera balbuzie e lo chiamavamo al telefono e lui tutto di seguito rispondeva "pronto torrefazione la genovese" il burlone di turno gli diceva "come" e lui andava in palla.
Ricordo i tornei notturni lui giocava in porta in genere con la San Filippo, le sue urla, gli sfotto, qualche volta si arrabbiava ma finiva lì.
Ciao Renato con te se ne va un pezzo enorme della mia e della nostra gioventù di un Albenga a portata di mano, se ne vanno tante cose.
Che tu possa riposare in pace.”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium