/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 09 maggio 2019, 15:56

L'associazione "Monica Ravetta Onlus" alla Fortezza del Benessere di Finalborgo per dire "No!" al tumore al seno

Ospite speciale sarà il Dottor Carlo Filice, oggi riconosciuto tra i massimi luminari mondiali del settore

L'associazione "Monica Ravetta Onlus" alla Fortezza del Benessere di Finalborgo per dire "No!" al tumore al seno

Il programma del contenitore multieventi "La Fortezza del Benessere", in programma a fine giugno a Finalborgo, si arricchisce della presenza dell'Associazione Monica Ravetta Onlus. Questa la presentazione dei fondatori: "Associazione Monica Ravetta... Perchè non accada più a nessuna di noi! Questo è lo slogan della Associazione che abbiamo creato nel 2013, pochi mesi dopo la scomparsa di Monica Ravetta alla quale questa organizzazione è intitolata. Monica è stata sconfitta da un tumore al seno dopo 6 anni di dura battaglia che purtroppo ha perso.

Lo scopo di noi fondatori e animatori di questo progetto è quello di aiutare le giovani donne a difendersi da questo male subdolo ed aggressivo, facendo della prevenzione l'unica arma davvero importante per essere sempre un passo avanti rispetto alla malattia. Le donne giovani sono spesso abbandonate a loro stesse.

Per loro non esiste nulla di coordinato nella sanità pubblica che si occupa solo delle donne "over 50" fornendo loro la mammografia a spese del servizio nazionale. Le donne giovani devono prendersi cura di loro stesse in totale autonomia e questo è molto difficile nel nostro territorio. Da sei anni visitiamo mensilmente nel nostro ambulatorio di Pietra Ligure dove si alternano medici volontari che arrivano dai migliori ospedali della Lombardia fornendo visite ad alto livello producendo referti immediati".

"L'Associazione Monica Ravetta Onlus sarà presente alla Fortezza del Benessere per l' intera durata della manifestazione, con un presidio dove il team dei nostri volontari sarà felice di fornire informazioni dettagliate sul nostro progetto. Sabato 22 giugno, alle ore 17, nella Sala del Marchese interverrà il Dr. Carlo Filice (Direttore Scuola di Ecografia Internistica Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia e Scuola di Ecografia Italo-Cinese) che spiegherà l'importanza della prevenzione per il tumore della mammella e tutte le altre patologie oncologiche".

Alcune note biografiche su Carlo Filice:

Professore di Malattie Infettive Università di Pavia e Direttore della sezione di Malattie Infettive e Tropicali del Dipartimento di Scienze Clinico-Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche. Direttore Scuola di Ecografia Internistica IRCCS S. Matteo Pavia e Scuola di Ecografia Italo-Cinese (Università Pavia e Pechino). Direttore U.O. di “Diagnostica Ecografica in Malattie Infettive e Tropicali” del Dipartimento di Malattie Infettive del Policlinico S. Matteo.

Specialista in Malattie Infettive; Malattie del Fegato e del Ricambio; Anestesiologia e Rianimazione. Fellowship in Interventional Ultrasound c/o Boston University Medical School. Autore di stage di studio presso Università Italiane (Pisa, Genova) ed estere (Boston, Pittsburgh).

Coordinatore di progetti di Ricerca in Italia ed all'estero (Africa, Cina, Germania, Olanda, Portogallo). Coordinatore dell' IWGE on Echinococcosis della sez. "Alternative Therapies" del'OMS e del progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Salute sulla “Echinococcosi nel bacino del Mediterraneo”. Coordinatore Scientifico nel 2009 per l’elaborazione delle linee guida sull’utilizzo dei mezzi di contrasto in Ecografia dell’ISS. Dir.Resp.del "Giornale Italiano di Ecografia" (1998-2004). Presidente della SIUMB (2006/08). Presidente Soc. Italiana di Idatidologia. Socio Onorario Società Italiana di Radiologia Medica.

Certificato di Merito della International Association of Hydatidology. Consigliere Regionale SIMIT (2010-2013). Membro Board Mondiale WFUMB per elaborare le linee guida dell’elastosonografia.Nel 2014 vincitore di un progetto di ricerca “ Ordinario- Finalizzato” del Ministero della Salute.

Organizzatore di 115 Corsi e Convegni nazionali ed internazionali. Relatore Ufficiale in 405 congressi Nazionali ed Internazionali, 74 in lingua inglese. Autore di: 141 comunicazioni in congressi nazionali ed internazionali, 69 in inglese; 18 Monografie, 5 in inglese; 44 capitoli per testi scientifici, 7 in lingua inglese; 336 pubblicazioni, 200 su riviste internazionali e 4 su riviste elettroniche. Le principali tematiche dell’attività di ricerca riguardano l’utilizzo dell’Ecografia e dell’Elastosonografia nelle malattie Infettive e Tropicali e L’epatologia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium