/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 11 maggio 2019, 13:32

Nuovo piano regionale delle cave, il WWF ha attivato un tavolo di lavoro con le realtà associative e comitati del savonese

Con stupore il WWF ha scoperto che per la Provincia di Savona vi sono diverse manifestazioni di interesse con richieste di ampliamento di areale dei poli estrattivi siti presso numerose cave.

Nuovo piano regionale delle cave, il WWF ha attivato un tavolo di lavoro con le realtà associative e comitati del savonese

Il WWF segnala che da alcune settimane si è avviata la procedura della Proposta della Regione Liguria del nuovo Piano Territoriale Regionale delle Attività di Cava, nell’ambito dei Procedimenti VAS in corso - Pratica n. 102. Chiunque può prendere visione della documentazione di Piano e presentare le proprie osservazioni, entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione. Il WWF sta lavorando insieme ai comitati e le altre associazioni per presentare le osservazioni. Con stupore il WWF ha scoperto che per la Provincia di Savona vi sono diverse manifestazioni di interesse con richieste di ampliamento di areale dei poli estrattivi siti presso le seguenti cave :

Per l'AMBITO N. 3 ALBENGA-FINALE

- Cava Rosa in Comune di Balestrino, Cava Pennavaire in Comune di Castelbianco, Cave Isola e Salita Lampada in Comune di Zuccarello, mentre a Toirano è confermato il previsto ampliamento della Cava Torri.

Per l’AMBITO N. 4 SAVONA: Cava Mei richiesta ampliamento areale.

Per l’ AMBITO N. 5 BORMIDE: Cava Veriusa in Comune di Pallare richiesta ampliamento areale. Mentre vengono confermate le previsioni della Cava La Fornace a Pontinvrea, della Cava Giambrigne a Bormida (non ancora attivate) e non risultano ancora cancellate quelle di Fossa di Lavagnin a Pontinvrea e Croce di Grino a Sassello.

Il WWF evidenzia come l'insieme delle opere realizzate e delle infrastrutture di cava  che le accompagnano con relativi ampliamenti realizzati in aree naturalisticamente significative, esercitano un impatto pesantemente negativo su flora, fauna ed in generale sugli habitat naturali. Le attività di cava richiedono la realizzazione o adeguamento di opere, di un enorme movimentazione ed escavazione di terreno con forte impatto anche paesaggistico.

In sintesi , il WWF per la Provincia di Savona ha attivato un tavolo di lavoro esaminando le criticità per le nuove previsioni di ampliamento  per le cave Rosa, Pennavaire, Isola, Salita Lampada e Torri, la previsione di nuove cave come quella di Giambrigne in Comune di Bormida e Fornace in Comune di Pontinvrea. Inoltre chiederà la definitiva cancellazione dal Piano, attraverso la messa in sicurezza di quelle oramai esaurite o sospese come  Fossa Lavagnin e Croce di Grino.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium