/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 maggio 2019, 16:55

Pasqualino Adinolfi è stato ritrovato: sollievo dei familiari

Nel pomeriggio il pasticcere loanese è stato rintracciato e accompagnato a casa dai carabinieri. Le sue condizioni sono buone. Era presso la stazione ferroviaria di Pietra Ligure

Pasqualino Adinolfi è stato ritrovato: sollievo dei familiari

Pasquale Adinolfi, detto Pasqualino, il pasticciere di Loano e musicista scomparso da ieri, è stato ritrovato. Sta bene ed è stato accompagnato a casa, dove si è ricongiunto ai familiari. E' stato rintracciato nei pressi della stazione di Pietra Ligure

Sono state ore di apprensione per la sorte di Adinolfi. L'allarme per la scomparsa dell'uomo, avvistato l'ultima volta ieri mattina alle ore 9 nei pressi del bar Haiti di Loano, si era subito propagato.

Le ricerche da parte dei carabinieri (che hanno ricevuto la segnalazione dalla compagna di Pasquale, allarmata per il mancato rientro in casa del partner) e polizia locale sono proseguite tutta la notte scorsa e nella giornata odierna: le forze dell'ordine hanno attivato il protocollo, effettuando anche il controllo targhe e le verifiche sul cellulare, oltre al setaccio delle immagini delle telecamere di sorveglianza. 

Il 62enne aveva fatto perdere le proprie tracce dopo aver detto ad alcuni amici che sarebbe andato a fare una visita all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, ma poi, nel nosocomio pietrese, non si era riscontrata la sua presenza. E' scattata così la macchina delle ricerche per localizzarlo, con il dispiegamento di forze, la raccolta di testimonianze e la tracciatura dei segnali del suo smartphone. 

La buona notizia è giunta nel pomeriggio, quando già stava aumentando l'apprensione di parenti e amici per l'approssimarsi del buio e del maltempo: l'uomo è stato ritrovato ed ha fatto ritorno a casa. E' stato rintracciato presso la stazione ferroviaria di Pietra Ligure, dove si trovava con la sua auto. 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium