/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 14 maggio 2019, 19:24

Toirano, orme umane di 14.000 anni fa nella grotta della Bàsura permettono di ricostruire per la prima volta una camminata a carponi 'fossile'

Lo studio promosso dalla Soprintendenza archeologica della Liguria, è stato condotto anche dal Muse di Trento

Toirano, orme umane di 14.000 anni fa nella grotta della Bàsura permettono di ricostruire per la prima volta una camminata a carponi 'fossile'

Una rivelazione alquanto straordinaria a 70' anni dalla scoperta della grotta della Bàsura a Toirano. Uno studio mirato infatti, ha permesso di ricostruire per la prima volta una camminata a carponi 'fossile'. Questo è stato possibile grazie alle impronti di ginocchia e metatarsi impresse nell'argilla del pavimento.

La ricerca pubblicata sulla rivista eLIFE, ha consentito di dare un significato alle numerose orme di animali e persone individuate durante le prime esplorazioni. Lo studio promosso dalla Soprintendenza archeologica della Liguria, è stato condotto anche dal Muse di Trento, ha permesso di ricostruire il lungo percorso di questo gruppo di esploratori di 14.000 anni fa, durante il Paleolitico Superiore, 

Ma non è tutto. Infatti, grazie all'impronta di un ginocchio ben impressa, i ricercatori hanno potuto analizzare dettagli anatomici sorprendenti, come la la rotula e le inserzioni dei principali muscoli della gamba.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium