Elezioni comune di Albenga

Elezioni comune di Pietra Ligure

 / Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 14 maggio 2019, 19:34

“Loano non solo mare”: gita alla Sacra di San Michele in Val Susa

I partecipanti si ritroveranno alle 7.30 in piazza Valerga.

“Loano non solo mare”: gita alla Sacra di San Michele in Val Susa

Continuano le uscite di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio dell'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

Giovedì 16 maggio è in programma il recupero dell'escursione alla Sacra di San Michele in Val Susa.

I partecipanti si ritroveranno alle 7.30 in piazza Valerga. Da qui si dirigeranno in bus (le prenotazioni si sono chiuse nei giorni scorsi) o in auto a Sant'Ambrogio di Torino: l'arrivo è previsto verso le 10 circa.

Da questa cittadina, posta all'inizio della Val Susa, la comitiva imboccherà un bel sentiero che nella prima parte è fiancheggiato dalle stazioni della Via Crucis e che permette di raggiungere la frazione di San Pietro.

Attraversato il piccolo abitato, gli escursionisti risaliranno fra boschi e piccole radure raggiungendo alfine la cima del monte Pirchiriano, sul quale si erge imponente la Sacra di San Michele, risalente alla fine del primo millennio, uno dei monumenti medioevali più importanti e spettacolari dell'Italia settentrionale.

Pochi minuti a piedi su una strada asfaltata condurranno infine alle aree prative ai piedi della Sacra, dove verrà consumato il pranzo al sacco (è presente in loco anche un bar-ristorante).

La visita all'abbazia è prevista per le 14.30. Dato l'alto numero dei partecipanti, probabilmente dovrà essere effettuata in due gruppi distinti. Il biglietto di ingresso, con guida, ha un costo di 8 euro (gli over 65 pagarno 6 euro)

Per il ritorno verrà valutato sul momento la possibilità di tornare a Sant'Ambrogio a piedi (con un sentierodiverso dall'andata) oppure salendo direttamente sul bus, pervenuto anch'esso alla Sacra.

Chi lo desidera potrà raggiungere la Sacra arrampicandosi lungo una impegnativa ferrata. Chi desiderassepercorrere questo secondo tragitto può rivolversi a Mino Bertone al numero 3386249047.La gita avrà una durata di circa 2 ore e mezzo (4 e mezzo compreso il ritorno) con un dislivello di 600 metri circa su un itinerario ad anello (oppure di sola andata).

I capigita sono Battista Defrancesco, CesareZunino, Gianni Simonato e Beppe Peretti.

La destinazione della gita, come detto, verrà raggiunta in bus. I posti sono esauriti da giorni, ma per consentire ugualmente la massima partecipazione sono state organizzate anche alcune auto private. Chi desiderasse prendere parte all'uscita utilizzando mezzi propri può rivolgersi a Mario Chiappero al numero 3494295406.

Per la partecipazione alla gita di non soci Cai è necessario sottoscrivere l'assicurazione nominativa infortuni, da richiedere entro le ore 12 del giorno precedente lo svolgimento dell'attività stessa telefonando a Laura Panicucci (ai numeri 019.67.23.66 o 3497854220).

L'obiettivo di “Loano non solo mare” è promuovere la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium