/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 18 maggio 2019, 19:20

Vado ricorda Valerio Bacigalupo e il Grande Torino con una mostra mozzafiato a Villa Groppallo (FOTO e VIDEO)

Il portiere vadese, colonna del Grande Torino, ha perso la vita insieme alla sua squadra il 4 maggio del 1949 a Superga

Vado ricorda Valerio Bacigalupo e il Grande Torino con una mostra mozzafiato a Villa Groppallo (FOTO e VIDEO)

70 anni fa nella strage di Superga moriva il Grande Torino e tra i 31 calciatori, membri dello staff e dirigenti era presente il portiere di Vado Ligure, Valerio Bacigalupo.

Proprio a lui è stata dedicata la mostra inaugurata quest'oggi "Io, (Valerio). Il mio tempo" a Villa Groppallo, nel comune di Vado Ligure, curata da Studio Wiki: sei allegorie della vita del calciatore vadese che ha militato in maglia granata dal 14 ottobre 1945 al 4 maggio del 1949, giorno della tragica sciagura che colpì gli Invincibili calciatori che vinsero sei campionati, di cui cinque di fila, restando imbattuti sul Filadelfia, campo di casa, per 100 giornate.

La Guerra, il Sacrificio, la Vittoria, la Storia: le 4 allegorie di Arturo Martini per il Monumento ai Caduti della Grande Guerra che si vanno ad aggiungere alle allegorie della Morte e del Mito. La guerra, il post conflitto, il quarto d'ora granata, le figurine, i racconti, le immagini, i video (significative la ripresa dentro all'aereo I-Elce delle Avio linee italiane che riporta il Torino a casa: Valerio pensa e ci si immerge nella scatola nera dei suoi pensieri), le scale: un mix speciale che racconta a 360° gradi il leggendario portierone vadese.

Oltre al materiale fornito dalla Famiglia Bacigalupo e dall’Associazione memoria storica Granata che gestisce il Museo del Grande Torino di Grugliasco, la mostra si avvale di contributi video, installazioni immersive e allestimenti di interior design che dialogano con gli spazi della villa e le opere esposte. Le sei allegorie attraverso le quali Valerio Bacigalupo racconta sé stesso in prima persona sono ispirate alle quattro statue raffiguranti le allegorie della Guerra, del Sacrificio, della Vittoria e della Storia di Arturo Martini, il grande sculture del Ventennio fascista.

La mostra, fortemente voluta ed interamente finanziata dal Comune di Vado Ligure, è patrocinata dalla FIGC e dal Torino FC. Vede come media partner La Stampa e Tuttosport e come media supplier mentelocale.it. 

Aperta a ingresso libero fino al 14 agosto, per orari e informazioni è possibile consultare il sito www.iovalerio.it.

"Per me è sempre una bella giornata quando viene ricordato lo zio - il commento di Paolo Bacigalupo, nipote del leggendario portiere - è famiglia ancora attuale, cerco di trasmettere questi valori ai miei figli. Parlando di Torino abbiamo qua Silvano Benedetti che è stato anche un nostro idolo quando giocava nel Torino, lo è tuttora perché rappresenta il Toro FC, ed è il responsabile del settore giovanile: quindi i ragazzi sono nelle sue mani".

"Una parola per Vado e per Savona - ha proseguito Bacigalupo che ha ricordato Valerio insieme al sindaco Monica Giuliano, a Elvio Dante, Silvano Benedetti, ex calciatore del Torino e molti altri - ci sono esponenti politici, esponenti di grido sia di Savona che di Vado, quindi solo e semplicemente tanta soddisfazione".

"È una giornata importante per un grande personaggio come Valerio, che è nato a Vado - ha invece dichiarato Silvano Benedetti attuale responsabile del settore giovanile granata che ha presenziato all'inaugurazione - noi come Torino non potevamo non essere qua a onorare la sua memoria e i 70 anni da quella grande squadra di invincibili che ancora oggi fanno venire i brividi. Cosa c'è di quel Grande Torino in quello attuale che sta lottando per la qualificazione alle coppe europee? Sicuramente lo spirito: questa è una squadra cresciuta partita dopo partita, non molla mai. Speriamo di ottenere il massimo dei risultati ovvero ancora due vittorie e che un po' la fortuna ci assista".

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium