/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 18 maggio 2019, 13:35

Elezioni Arnasco, presentata la lista "AmArnasco" del candidato sindaco Francesco Selini

La presentazione si è svolta presso il Teatro dell’Olivo di Arnasco.

Elezioni Arnasco, presentata la lista "AmArnasco" del candidato sindaco Francesco Selini

Ieri sera, il Teatro dell’Olivo di Arnasco, ha fatto da cornice alla presentazione della lista del programma e dei candidati di "AmArnasco". Capitanato dall’Avv. Francesco Selini, il gruppo si è presentato davanti ad un pubblico attento e pieno di aspettative.

Uno alla volta con una sintetica presentazione ed esposizione delle criticità che ogni candidato sente più urgenti, Gianni Accame, Pietro Arecco e Bruna Badoino hanno enfatizzato sulla manutenzione dell’acquedotto, la sua riqualificazione e manutenzione urgente, la possibilità di non entrare a far parte dell’ATO, in buona sostanza, di rimanere padroni della propria acqua.

Bruno Raimondo ha focalizzato sul supporto e valorizzazione delle realtà sociali e sportive già affermate in passato, la ricerca di nuove idee per la promozione dello splendido territorio Arnaschese 

Luca Vignola e Mirco Molinari puntano al sostegno del volontariato locale, molto presente e sentito, solida forza motrice della socialità non certo di secondo piano rispetto ad altre realtà, nonché alla riqualificazione delle strade intepoderali ormai, di fatto, di pertinenza dei comuni. 

L’Architetto Giovanni Cirà ha illustrato brevemente la possibilità di entrare a far parte di progetti per la Valorizzazione delle Zone Costiere, che porterebbero grandi benefici al territorio, realizzando opere con fondi dedicati, sia Regionali che Europei, così da non gravare sul bilancio comunale. 

L’intendimento del gruppo è quello di cercare di rendere sempre più appetibile, fruibile e preferibile rimanere nel paese, anziché spostare, o ancora peggio, chiudere le attività. I paesi della “strada di mezzacosta” hanno un grande patrimonio da difendere e un potenziale che risiede nella forza della tradizione e nel valore delle persone, come sottolineato anche  da Flavio Di Vita:  “Coloro che decidono di investire nei piccoli centri dell’entroterra o si ostinano a voler rimanere (famiglie, commercianti ed artigiani in testa), dovrebbero ricevere dalle amministrazioni comunali un aiuto quantomeno a livello di servizi logistici,dal punto di vista sociale (scuola / asilo / servizi per le categorie protette ecc), della sicurezza, insomma diciamo pure problemi concreti e giornalieri“.

Ognuno con la propria esperienza personale e professionalità, genuinamente si propone di mettersi al servizio della comunità; questo è in sostanza il messaggio che è arrivato dal team di AmArnasco. 

A chiudere la carrellata dei candidati alla carica di consiglieri, Francesco Selini ha spiegato come si procederà ("comunque andrà a finire" - cit)  nel tutelare l’interesse della comunità di Arnasco nei confronti delle voci, sempre più insistenti, sul ripresentarsi della possibilità della nascita di una discarica che interesserebbe diversi comuni, tra cui proprio Arnasco. 

Questa possibilità era stata scongiurata 13 anni fa proprio da Selini, allora come oggi, “tirato per la giacchetta” sottolineato da Ester Volpe proprio dalla popolazione preoccupata e con la nascita del Comitato Valle Magna che, di fatto, con il suo operato aveva fatto tornare su i suoi passi l’amministrazione provinciale.

La campagna elettorale all’ombra degli ulivi si svolge in un clima disteso, senza colpi bassi, nel rispetto fra i candidati ma con diverse visioni e opinioni. Due liste per un paese sono una cosa buona, nella più alta tradizione democratica, segno di civiltà e non di divisione . 

Dopo i ringraziamenti per la collaborazione al personale della Polisportiva che gestisce la sala del Teatro messa a disposizione per la splendida serata (non sono mancate battute scherzose sulla data scelta per la presentazione - Venerdì 17), l’incontro è proseguito nella zona bar, con chiacchierate informali tra il candidato, il suo gruppo e il pubblico che ha apprezzato e fatto domande sul programma presentato.

CSPE

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium