/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 20 maggio 2019, 12:19

Protesta contro l'attracco della nave cargo carica di armi, Branca (La Sinistra): "Grazie ai portuali di Genova, alla CGIL e alle organizzazioni sociali e umanitarie"

"Come lista la Sinistra, sosteniamo questa lotta e ci dichiariamo pronti ad appoggiare le iniziative di protesta" aggiunge la candidata alle europee

Protesta contro l'attracco della nave cargo carica di armi, Branca (La Sinistra): "Grazie ai portuali di Genova, alla CGIL e alle organizzazioni sociali e umanitarie"

"Ringraziamo i portuali di Genova, la CGIL e le organizzazioni sociali ed umanitarie che hanno deciso di opporsi all'attracco nel porto di Genova del cargo saudita, Bahri Yanbu, molto probabilmente carico di armi di fabbricazione europea da utilizzare nel massacro del popolo yemenita" commenta in una nota Maria Gabriella Branca candidata de "La Sinistra" nella circoscrizione Nord Ovest.

"Come lista la Sinistra, sosteniamo questa lotta e ci dichiariamo pronti ad appoggiare le iniziative di protesta. Lo slogan che motiva il rifiuto all'attracco "Aprire i porti ai disperati, chiuderli ai trafficanti di armi" e' molto significativo del fatto che nella società si fa strada una sensibilità nuova". 

"Perciò è tanto più importante che il governo esca dal suo silenzio imbelle. Ricordiamo che solo noi in Parlamento ci opponiamo alla vendita delle armi ai sauditi. Ribadiamo, confortati da questa grande iniziativa, che solo con la cooperazione e il disarmo si possono difendere i diritti umani e lavorare per la pace" conclude Maria Gabriella Branca candidata de "La Sinistra" nella circoscrizione Nord Ovest.

CPE

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium