/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 21 maggio 2019, 12:06

Le scuole di Varazze ricevono la Bandiera Verde "Eco-Schools"

Le operatrici liguri FEE dott.ssa Albina Savastano e Marina Dri hanno consegnato il vessillo alla scuola Primaria Massone e alla scuola Primaria di Casanova.

Le scuole di Varazze ricevono la Bandiera Verde "Eco-Schools"

La Bandiera Verde "Eco-Schools" è ormai di casa a Varazze. Anche quest’anno è stata riconfermata alle scuole Varazzine che hanno aderito al progetto Eco-Schools, che coinvolge tutta la scuola in un percorso virtuoso che culmina con la certificazione e l’assegnazione della Bandiera Verde.

Oggi, 21 maggio, alle ore 10.00, presso l’aula magna dell’Istituto Comprensivo “N. Mandela”, le operatrici liguri FEE dott.ssa Albina Savastano e Marina Dri hanno consegnato la Bandiera Verde alla scuola Primaria Massone e alla scuola Primaria di Casanova.

“Il progetto 'Eco-Schools 2019', realizzato dalla classe 5C della scuola Primaria Massone ha avuto come filo conduttore gli Incendi boschivi e il relativo problema del dissesto idrogeologico. Numerose le attività svolte per approfondire il tema prescelto: dalla visita alla Caserma dei Vigili del Fuoco a Savona, agli interventi in aula a cura della Protezione Civile di Varazze e con esperti geologi del Parco del Beigua, alla partecipazione all’iniziativa Mi illumino di meno 2019. A Casanova il progetto della classe 3 della scuola Primaria ha portato gli alunni a conoscere e rispettare l’ambiente che li circonda (sia dal punto di vista ambientale che storico culturale), utilizzando poi diversi strumenti di comunicazione per divulgare le loro “pillole ambientali”. E proprio un esempio di ciò sarà la messa in scena (ad opera proprio della “Compagnia teatrale della classe 3 della scuola Primaria di Casanova”) della Commedia in atto unico per ragazzi “Quattro sfere di Sabbia” che si terra sempre il 21 maggio alle ore 14.30 presso l’Aula Magna della Scuola Massone”, rende noto l’assessore all’Ambiente Massimo Baccino.

“Cogliamo l’occasione per esprimere un sentito ringraziamento a tutti coloro che si sono impegnati tutti gli anni per raggiungere questi importanti obiettivi, in primo luogo gli alunni supportati dalle famiglie e dal prezioso lavoro delle insegnanti, i volontari delle associazioni locali, i referenti della Fee Liguria, il Centro di Educazione Ambientale “Parco costiero Piani d’Invrea” e la direzione didattica, sempre disponibile a rendere partecipi le scuole varazzine in significative ed importanti esperienze educative” conclude l’assessore Baccino.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium