/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 maggio 2019, 11:24

Alassio punta al rilancio turistico: terminata la prima fase di analisi, ora lo studio della "cura" (FOTO e VIDEO)

Il sindaco Melgrati: "Noi vogliamo qualità, alzare il livello dell'offerta turistica perché la città merita questo"

Alassio punta al rilancio turistico: terminata la prima fase di analisi, ora lo studio della "cura" (FOTO e VIDEO)

Nel solco del percorso formativo intrapreso ed iniziato con la GP Studios del Dott. Giacomo Pini che ha visto già gli operatori del settore turistico-commerciale partecipare ad alcuni incontri sul tema, oggi si è tenuta la relazione conclusiva durante la sono stati presentati i dati raccolti. 

Afferma il vicesindaco Angelo Galtieri: "In questo percorso che vuole portare un vero e proprio rilancio di Alassio è stata fondamentale la collaborazione con le associazioni di categoria che in questa prima fase ci hanno aiutato nella raccolta dei dati necessari a fare una analisi e valutare un progetto che si svilupperà nei prossimi anni per il rilancio della nostra città".

Alassio mira a tornare ad essere la perla della Riviera e per farlo si è affidata ad un "dottore" che dopo questa prima fase di diagnosi si occuperà di studiare e proporre la 'cura'. Quale la situazione che è emersa?

Spiega Galtieri: "Il quadro è meno critico di quel che poteva sembrare, ma sicuramente dobbiamo rinnovarci dal "modello anni '50 e lavorare in sinergia".

Il sindaco Marco Melgrati spiega: "Ero contrario alla tassa di soggiorno, ma devo dire che impiegarla interamente per migliorare il settore e rilanciare il turismo Alassino, anche grazie al dottor Pini, sono certo che porterà risultati importanti che vedremo già a partire da questa estate e ancor più nel futuro".

Ma Alassio cosa vuole? Che turismo vuole? Spiega Melgrati: "Noi vogliamo qualità, alzare il livello dell'offerta turistica perché Alassio merita questo. Stiamo lavorando tutti insieme, forse per la prima volta anche con tutte le associazioni di categoria, per avere progettualità idonee ed ottenere risultati importanti innalzando la qualità dell'offerta turistica che porterà nel medio e lungo termine un vero e proprio cambiamento".

I temi trattati sono stati cruciali per il futuro della politica turistica del Comune di Alassio e mirano a trovare la giusta strategia non solo per le aziende dell'industria alberghiera locale, ma anche per ogni categoria interessata al comparto del turismo. 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium