/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 maggio 2019, 07:48

Sale la febbre da Game of Kings: un'azienda crea il vino di Prestonshire ed è subito un successo

Si tratta di una bevanda della nota locanda della contea della serie ligure

Sale la febbre da Game of Kings: un'azienda crea il vino di Prestonshire ed è subito un successo

La notizia arriva direttamente da Rossiglione, dall'agriturismo Ca'du Rattu, dove Porco Sarvego ha prodotto e imbottigliato il vino speziato di Prestonshire, ovvero una bevanda della nota locanda della contea della serie ligure.

Sull'etichetta la faccia dell'attore Scandar Ayed (l'oste nella serie) e il logo ufficiale per una prima produzione a edizione limitata numerata; cento bottiglie, che sono già andate esaurite prima di essere consegnate alla produzione. Porco Sarvego interviene così nel progetto, come sponsor ufficiale, con l'autorizzazione a poter usare il marchio di "game of kings" per una serie di prodotti unici. In questo caso non è un vino comune, ma è il famigerato Ippocrasso.

L'ippocrasso è una bevanda antica a base di vino aromatizzato e addolcito con miele. "L’opificio agricolo Porco Sarvego" a Rossiglione, che cerca di far scoprire le vecchie tradizioni, sapori e profumi, utilizzerà quindi la collaborazione ufficiale con il mondo di GOK, e non sarà l'unica novità. In programma altre idee per identificare con una bevanda gli altri regni della serie.

La produzione indipendente supportata dall'associazione culturale D&E Animation, può quindi vantare di una novità di grande spicco, fino ad ora vista solo nelle famose serie HBO, come il famoso Game of Thrones, che vanta una linea di bevande dedicate alla serie Sky. Chissà se sulla scia di una produzione così importante, anche GOK, nel suo piccolo, riuscirà a ritagliarsi spazi sempre più ambiti nel panorama delle serie TV. Una cosa è certa, il progetto è in forte crescita e questi risultati lo dimostrano. Cresce l'attesa e la curiosità di vedere la seconda parte della serie che sarà ultimata a giugno per essere presentata al cinema a settembre. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium